Serie A

Guida al Fantacalcio, i consigli della 37ª giornata di Serie A: idee e suggerimenti per la tua formazione

Francesca D'Amato
May 14, 2021, 6:21 PM GMT+2
Fantacalcio, i consigli per la 37ª giornata
Fantacalcio, i consigli per la 37ª giornata / 90min Italia
facebooktwitterreddit

Sabato 15 maggio, la Serie A è pronta a tornare in campo per la 37ª giornata. Si parte con Genoa-Atalanta e Spezia-Torino alle ore 15:00 e si termina lunedì 17 con Hellas Verona-Bologna alle 20:45: queste sono le migliori scelte di formazione per il fantacalcio e i consigli su chi schierare e chi evitare per la giornata.

1. Genoa-Atalanta

Ruslan Malinovky
Ruslan Malinovky, Atalanta / Maurizio Lagana/Getty Images

Consigliati - Nonostante il Genoa sia già salvo, attenzione all'estro di Gianluca Scamacca: 8 gol e 2 assist in stagione, 93 duelli vinti e 54 palle recuperate. Anche Davide Zappacosta si trova in un momento di forma eccezionale: 4 gol e 2 assist in stagione, 14 cross di prima riusciti e 96 duelli vinti. Per quanto riguarda l'Atalanta impossibile rinunciare a Luis Muriel e Ruslan Malinovsky. Il colombiano ha 8,85 di fantamedia, 22 gol in 34 presenze, 9 assist e 107 duelli vinti. Sono ben 72 i tiri in porta. Mentre l'ucraino ha collezionato 7 gol e 10 assist in stagione, 142 duelli vinti, 49 falli procurati, 115 palle recuperate.

Sconsigliati - Da evitate l’intero pacchetto arretrato dei rossoblù che contro la macchina bergamasca potrebbe subire fin troppo.

2. Spezia-Torino

Roberto Piccoli
Roberto Piccoli, Spezia / Silvia Lore/Getty Images

Consigliati - Scontro salvezza decisivo tra Spezia e Torino. Per i liguri l centravanti dell’Under 21, Roberto Piccoli prenderà il posto di Nzola: 5 gol in 20 partite, 42 duelli vinti, 14 tiri in porta e massima attenzione alla sua abilità nel gioco aereo. anche la velocità e l'imprevedibilità nell'uno contro uno di Daniele Verde potrebbe far tribolare la difesa avversaria. Per quanto riguarda i granata, Andrea Belotti è pronto a trascinare la squadra verso la salvezza: 12 gol in 33 presenze, 274 duelli vinti, 1284 palloni toccati e 72 tiri in porta. Anche la costanza di Wilfried Singo potrebbe rivelarsi necessaria: 16 cross di prima riusciti, 47 falli procurati e 532 passaggi completati con successo.

Sconsigliati - Ivan Provedel e Salvatore Sirigu è meglio lasciarli in panchina, con le difese di entrambe le squadre i due portieri potrebbero subire troppo.

3. Juventus-Inter

FBL-ITA-SERIEA-UDINESE-JUVENTUS
Juan Cuadrado, Juventus / MARCO BERTORELLO/Getty Images

Consigliati - Juan Cuadrado è una certezza per la Juventus: la sua precisione al cross è servita ben nove volte in questa stagione. Inoltre in 15 presenze contro l’Inter, in carriera, ha preso un’insufficienza in sole 3 occasioni. Un altro che con i nerazzurri non scherza è Paulo Dybala: due gol negli ultimi due precedenti. Per quanto gli uomini di Antonio Conte, Alessandro Bastoni e Nicolò Barella potrebbero ripetersi come nel match d'andata dove erano stati decisivi con un assist e un gol.

Sconsigliati - Rodrigo Bentancur sbaglia troppi passaggi, per l'esattezza sono 184 insieme ai 286 palloni persi. Anche Alex Sandro, nel girone di ritorno ha collezionato ben cinque insufficienze.

4. Roma-Lazio

FBL-ITA-SERIEA-LAZIO-MILAN
Immobile, Correa, Milinkovic Savic, Lazzari, Lazio / FILIPPO MONTEFORTE/Getty Images

Consigliati - Sono Lorenzo Pellegrini e Gianluca Mancini i due elementi più pericolosi di una Roma che nelle ultime settimane ha deluso un po' le aspettative. Deve rifarsi e niente è meglio del derby della Capitale. Nelle ultime due gare hanno raggiunto sempre la sufficienza. Per quanto riguarda la Lazio, rientra Sergej Milinkovic Savic dall'infortunio ed è pronto a confermarsi insieme al secondo perno del centrocampo biancoceleste Luis Alberto.

Sconsigliati - Non convince Joaquin Correa che, dopo i quattro goal messi a segno in 2 partite, si è nuovamente spento. Poco incisivo in fase di conclusione. Per quanto riguarda i giallorossi da evitare sono Bruno Peres e Daniel Fuzato. Il brasiliano non ha mai preso una sufficienza contro la Lazio, mentre il giovane portiere è sembrato un po’ inesperto per difendere i pali della porta della Roma.

5. Fiorentina-Napoli

Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic, Fiorentina / Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images

Consigliati - Dusan Vlahovic si è consacrato come bomber implacabile di una Fiorentina alla ricerca di punti salvezza. Nel 2021, in 22 partite ha siglato ben 17 goal, che sommati ai 4 di inizio stagione portano il serbo a un totale di 21 reti in Serie A. L'altro che quando serve si fa sentire, è Cristiano Biraghi, specialmente in termini di assist. Per il Napoli impossibile, ora come ora, lasciare in panchina Victor Osimhen, l'inarrestabile attaccante nigeriano. Insieme a lui anche Piotr Zielinski che sta regalando, nelle ultime uscite, prestazioni di alto livello.

Sconsigliati - Nessuno flop per quanto riguarda i partenopei, anche se lasciare in panchina l'estremo difensore potrebbe essere una saggia scelta davanti all'implacabile Vlahovic. Per i viola, Erick Pulgar e Sofyan Amrabat hanno deluso maggiormente i fantallenatori e la Fiorentina in questa stagione.

6. Udinese-Sampdoria

Rodrigo de Paul
Rodrigo de Paul, Udinese / Francesco Pecoraro/Getty Images

Consigliati - Il numero dieci argentino dell'Udinese, Rodrigo De Paul, vuole chiudere al meglio questa stagione: 9 reti, 10 assist e 1229 passaggi corti riusciti. Per il resto è sempre pericoloso con i suoi 115 dribbling. Anche Stefano Okaka, che ha rotto il digiuno contro il Napoli, potrebbe trovare la quinta rete stagionale: 17 tiri in porta in 1359 minuti giocati. Per quanto riguarda la Sampdoria, puntate tutto su Keita Balde Diao. L'ex biancoceleste ha ritrovato fiducia nelle sue giocate, diventando più prolifico.

Sconsigliati - Fate riposare Albin Ekdal: lo svedese potrebbe andare in difficoltà contro De Paul. Con l'assenza del pilastro difensivo, Bram Nuytinck, la retroguardia bianconera è meglio lasciarla in panchina.

7. Benevento-Crotone

Gianluca Lapadula
Gianluca Lapadula, Benevento / Danilo Di Giovanni/Getty Images

Consigliati - Il Benevento ha bisogno di Gianluca Lapadula e Nicolas Viola, i due giocatori più in forma. Le loro giocate potrebbero trascinare la squadra alla salvezza. Attenzione anche a un possibile calcio di rigore. Per quanto riguarda il Crotone è Nwanko Simy l'uomo su cui contare per qualche goal in più.

Sconsigliati - Il reparto difensivo di entrambe le squadre è meglio lanciarlo in panchina; il rischio è troppo alto.

8. Parma-Sassuolo

Domenico Berardi
Domenico Berardi, Sassuolo / Alessandro Sabattini/Getty Images

Consigliati - In un momento come questo, impossibile non inserire Domenico Berardi e Manuel Locatelli. I due vogliono a tutti i costi trascinare il Sassuolo in Conference League e sicuramente la voglia di riscatto, dopo il rigore sbagliato contro la Juventus e la seguente sconfitta, è tanta. Il primo ha il compito del goal, il secondo quello dell'assist. Per il Parma, si può scommettere su Andreas Cornelius. Una stagione deludente la sua, ma chissà se in queste ultime uscite non riesca a regalare qualche gioia.

Sconsigliati - Mettete da parte la difesa ducale. Le troppe assenze e le poche motivazioni possono peggiorare la media di 2,4 gol subiti nelle ultime cinque partite.

9. Milan-Cagliari

Brahim Diaz
Brahim Diaz, Milan / Stefano Guidi/Getty Images

Consigliati - Sono Brahim Diaz e Hakan Calhanoglu i due trascinatori sulla trequarti, oltre che due tra gli uomini più in forma a disposizione del Milan. E per non dimenticare c'è anche Ante Rebic, reduce da una tripletta contro il Torino. L'assenza di Zlatan Ibrahimovic potrebbe favorire Mario Mandzukic per qualche minuto.

Sconsigliati - La retroguardia del Cagliari potrebbe giocare in maniera più sciolta e dare spazio alla fase offensiva degli avversari.

10. Hellas Verona-Bologna

Antonin Barak
Antonin Barak, Hellas Verona / Marco Luzzani/Getty Images

Consigliati - Puntate tutto su Antonin Barak e Mattia Zaccagni. I due trequartisti titolari dell'Hellas Verona possono regalare un'ottima prestazione a voi fantallenatori. Per il Bologna ci affidiamo alla voglia di riscatto di Musa Barrow, che ambisce ancora alla doppia cifra: 8 gol e altrettanti assist per un campionato completo,

Sconsigliati - Campionato deludente per Gianluca Sansone: due gol e due assist sono un bottino misero per un giocatore come lui.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit