Milan

Grana Ibra per il Milan: lo svedese gioca poco e guadagna tantissimo. 7 milioni non sono forse troppi?

Niccolò Mariotto
Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic / SOPA Images/Getty Images
facebooktwitterreddit

Dal canto suo lui farà di tutto per recuperare in tempo ed esserci, ma a poco più di tre giorni dal big-match con la Juve in casa Milan non si sa ancora con certezza se Zlatan Ibrahimovic sarà della partita o meno.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic / CPS Images/Getty Images

Il fuoriclasse svedese ieri ha saltato il match di Champions League sul campo del Liverpool per un fastidio al tendine d'Achille ed in vista di domenica non si sa ancora se recupererà in tempo. Per Ibra si tratta dell'ennesimo infortunio a distanza di pochi mesi, un problema non di poco conto per il Milan che nell'ex PSG e LA Galaxy crede ciecamente e da lui pretende sempre il massimo.

Il rendimento di Ibrahimovic, proporzionato al suo super ingaggio da 7 milioni di euro, è un problema per i rossoneri: lo svedese l'anno passato ha giocato la metà delle gare di campionato e alla luce dell'inizio di questa nuova stagione viene logico chiedersi quanto potrà effettivamente dare alla causa rossonera. 7 milioni non sono forse un po' troppi per un giocatore di 40 anni?

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic / CPS Images/Getty Images

Il fatto di aver strapagato un giocatore non più integro come un tempo e che è spesse volte out per infortunio potrebbe rivelarsi un errore pesantissimo per il Milan da qui a lungo andare.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit