Primo Piano

Globe Soccer Awards, en plein Italia: premiati Mancini, Donnarumma e Bonucci

Giovanni Benvenuto
Roberto Mancini
Roberto Mancini / GIUSEPPE CACACE/GettyImages
facebooktwitterreddit

A Dubai si sono tenuti i Globe Soccer Awards. Nella splendida cornice dell'Al Wasl Plaza l'Italia ha fatto un cosiddetto en-plein di premi, infatti gli azzurri sono stati nominati come miglior nazionale dell'anno. Riconoscimento anche per il CT Roberto Mancini, premiato come allenatore dell'anno, il difensore Leonardo Bonucci e il portiere Gianluigi Donnarumma.

Mancini ha rilasciato anche delle dichiarazioni. Il ct della Nazionale Italiana di Calcio esprime tutta la sua graditudine e felicità dopo la consegna del premio, oltre che soffermarsi sull'impresa di Wembley: "È un grande onore, sono contento di ricevere questo premio in questa citta' fantastica - riporta Sportmediaset - abbiamo sempre creduto nella vittoria degli Europei".

Queste invece le parole del presidente della Figc, Gabriele Gravina:
"È stato un riconoscimento alla qualità tecnica dei giocatori, all'umiltà, alle capacita' dell'allenatore e, soprattutto, alla spinta dei nostri tifosi. Un mix che ha trasformato la squadra in una grande famiglia".

Roberto Mancini
Roberto Mancini / Claudio Villa/GettyImages

Di seguito gli altri premi assegnati:

Miglior giocatore dell'anno: Kylian Mbappé
Allenatore dell'anno: Roberto Mancini
Miglior squadra nazionale dell'anno: Italia
Miglior Portiere: Gigio Donnarumma
Miglior difensore: Leonardo Bonucci
Miglior squadra maschile dell'anno: Chelsea
Giocatrice dell'anno: Alexia Putella
Squadra femminile dell'anno: Barcellona
Direttore sportivo dell'anno: Txiki Begirista
Premio all'innovazione: Serie A
Procuratore dell'anno: Federico Pastorello
Miglior Academy africana: Zed FC
Diego Maradona Award: Robert Lewandowski
TikTok's fan giocatore dell'anno: Robert Lewandowski
Miglior marcatore di tutti i tempi: Cristiano Ronaldo
Premio alla carriera: Ronaldinho


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit