Gli 8 terzini più costosi di sempre

Benjamin Mendy, Joao Cancelo
Atalanta v Manchester City: Group C - UEFA Champions League | Emilio Andreoli/Getty Images

L'Inter è ormai ai dettagli per Achraf Hakimi. Un affare che dovrebbe portare nelle casse del Real Madrid una cifra fra i 40/45 milioni di euro. Se la spesa venisse confermata, il giovane laterale marocchino diventerebbe uno dei terzini più costosi. Andiamo a vedere gli altri.

8. Danilo

Danilo Luiz da Silva
Juventus v SSC Napoli - Serie A | Emilio Andreoli/Getty Images

L'anno scorso, la Juventus ha ceduto Joao Cancelo al Manchester City di Pep Guardiola. In cambio, però, come ben sappiamo, è arrivato il terzino brasiliano ex Real Madrid Danilo. Uno scambio che ha fatto ascrivere a bilancio ottime plusvalenze a entrambi i club. Per farlo, però, il cartellino del brasiliano è stato valutato ben 37 milioni di euro, cifra che lo rende l'ottavo terzino più costoso.

7. Luke Shaw

Luke Shaw
Manchester United v Crystal Palace - Premier League | Richard Heathcote/Getty Images

Nell'estate del 2014, in Inghilterra, si scatena un'asta per quello che sembra a tutti il futuro terzino della nazionale dei Tre Leoni, il 19enne Luke Shaw. Per lui Mourinho, all'epoca al Chelsea, e il suo ex mentore, Louis Van Gaal, tecnico del Manchester United, combattono a suon di milioni. Alla fine, a spuntarla è l'olandese che fa saltare il banco con un'offerta da 37,5 milioni di euro.

6. Joao Cancelo

Joao Cancelo
Juventus v Ajax - UEFA Champions League Quarter Final: Second Leg | TF-Images/Getty Images

L'unico che compare due volte in questa speciale classifica. Lo specialista destro all'epoca del Valencia, infatti, dopo aver attirato l'interesse di Juventus e Barcellona, si trasferisce all'Inter all'interno di una maxi operazione che coinvolge anche Kondogbia e Murillo. In nerazzurro sarà protagonista di una stagione super, ma, causa Fair Play Finanziario, non verrà riscattato. Se ne approfitta la Juventus che chiude l'affare con i pipistrelli sulla base di 40,4 milioni di euro.

5. Ferland Mendy

Ferland Mendy
Real Madrid v Manchester City - UEFA Champions League Round of 16: First Leg | Robbie Jay Barratt - AMA/Getty Images

Torniamo nuovamente all'estate scorsa. Il presidente del Real Madrid, Florentino Perez, dopo aver promesso al rientrante Zidane una rivoluzione, lo accontenta regalandogli quello che, nelle idee dell'allenatore francese, erediterà nei prossimi anni la fascia sinistra di Marcelo. Stiamo parlando di Ferland Mendy, per il quale i Blancos hanno dovuto sborsare 48 milioni di euro al fine di strapparlo al Lione.

4. Kyle Walker

Kyle Walker
Newcastle United v Manchester City - Premier League | Chris Brunskill Ltd/Getty Images

Estate del 2017. Dopo una prima stagione incolore, Pep Guardiola decide di cambiare il volto al suo Manchester City. In particolare rivoluziona le fasce. Via sia Zabaleta che Sagna a destra. Al loro posto arrivano Danilo dal Real Madrid per 30 milioni e, soprattutto, Kyle Walker. Guardiola, infatti, nella sua prima stagione inglese individua nel terzino del Tottenham il perfetto elemento per il suo gioco e, non badando a spese, stacca un assegno da 52,7 milioni di euro.

3. Aaron Wan Bissaka

Aaron Wan-Bissaka
Tottenham Hotspur v Manchester United - Premier League | Shaun Botterill/Getty Images

Non solo lo scambio Cancelo-Danilo e l'approdo di Mendy al Real Madrid. L'estate scorsa, infatti, ha visto protagonista anche Wan Bissaka. Dopo un'ottima stagione con la maglia del Crystal Palace, quasi tutte le big inglesi si fiondano sulle sue tracce. A spuntarla, come nel 2014 per Shaw, è il Manchester United che anche stavolta si svena pur di assicurarsi un terzino. I Red Devils, infatti, sborsano 55 milioni di euro.

2. Benjamin Mendy

UEFA Champions League"Feyenoord v Manchester City"
UEFA Champions League"Feyenoord v Manchester City" | VI-Images/Getty Images

Nell'estate del 2017, Guardiola, come dicevamo in occasione di Walker, rivoluzionò le fasce. Anche a sinistra fece piazza pulita. Cedette Kolarov alla Roma e decise di non rinnovare il contratto di Clichy. Se a destra, però, scelse di investire un'ottantina di milioni per due elementi, sull'out opposto optò per un solo giocatore, Benjamin Mendy. In seguito all'eliminazione dalla Champions subita per mano del Monaco, infatti, Guardiola si innamorò del terzino francese per cui mise sul piatto dei monegaschi 57,5 milioni di euro.

1. Joao Cancelo

Joao Cancelo
Manchester United v Manchester City - Premier League | Laurence Griffiths/Getty Images

Chiudiamo con la trattativa con cui abbiamo iniziato questa classifica, ovvero lo scambio Danilo-Cancelo. Come detto, in sede di trattativa il laterale brasiliano venne valutato dai due club 37 milioni di euro, a cui, però, il Manchester City di Guardiola (nel cui gioco, come avrete capito, i terzini sono fondamentali) aggiunse un conguaglio di 28 milioni, portando la valutazione del portoghese complessivamente a 65 milioni di euro.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.