Premier League

Gli 8 italiani (compreso Scamacca) che hanno giocato nel West Ham

Francesco Castorani
Gianluca Scamacca
Gianluca Scamacca / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il West Ham era alla disperata ricerca di una prima punta per migliorare una rosa da semifinale di Europa League e settimo posto in Premier. L'obiettivo di Moyes e dei londinesi nella prossima stagione sarà quello di provare a scalzare una delle Big Six del campionato inglese e allo stesso tempo arrivare fino in fondo in Conference League.

L'acquisto a titolo definitivo di Alphonse Areola tra i pali, il colpo Nayef Aguerd dal Rennes in Ligue 1, l'investimento sul giovane centrocampista Flynn Downes dalla Championship e, infine, Gianluca Scamacca dal Sassuolo in Serie A. La punta centrale nata a Roma ha scelto il numero 7 e ha avverato il suo sogno di giocare in Premier League, rompendo già qualche record.

Il Nazionale italiano rappresenta la cessione più redditizia della storia del Sassuolo grazie a un accordo che permetterà di incassare ai neroverdi 36 milioni di euro più 6 di bonus e il 10% sulla futura rivendita. Quasi record anche per la Premier League perché Gianluca Scamacca è diventato il secondo italiano più costoso di sempre ad approdare nel campionato inglese, alle spalle del mediano del Chelsea Jorginho.

Non è chiaramente l'unico italiano ad aver militato in Premier League. In particolare, nel West Ham, come riporta questo articolo di transfermarkt, ne so sono passati altri 7. Gianluca Scamacca sarà l'ottavo, ma gli altri li ricordate tutti?

1. Paolo Di Canio

Paolo Di Canio
Paolo Di Canio / Stu Forster/GettyImages

138 presenze dal 01.01.1999 fino al 01.07.2003. La squadra a cui ha regalato il maggior numero di presenze (e gol) in carriera. 16 nella sua prima Premier intera, poi sempre 9. Con gli Hammers ha incantato e scritto la sua personale storia nel campionato inglese, con cui ha poi continuato a lavorare anche in tv.

2. David Di Michele

West Ham's Italian striker David Di Mich
West Ham's Italian striker David Di Mich / GLYN KIRK/GettyImages

34 presenze dal 01.09.2008 fino al 30.06.2009. In Serie A lo ricordiamo con le maglie di Salernitana, Udinese, Reggina, Palermo, Torino, Lecce o Chievo, ma ha anche disputato una stagione in Premier League, l'unica lontana dall'Italia. Soltanto 4 reti con gli Hammers tra il 2008 e il 2009.

3. Alessandro Diamanti

Alessandro Diamanti
West Ham United v Birmingham City - Premier League / Bryn Lennon/GettyImages

30 presenze dal 01.08.2009 fino al 01.08.2010. Lui invece di realtà ne ha vissute tante, anche fuori dall'Europa, e al West Ham ci è finito dal Livorno nell'agosto del 2009 per quasi 7 milioni di euro. 8 gol e 6 assist in Inghilterra per il trequartista italiano, rientrato in patria solo l'anno dopo.

4. Antonio Nocerino

Antonio Nocerino
Arsenal v West Ham United - Premier League / Paul Gilham/GettyImages

10 presenze dal 25.01.2014 fino al 30.06.2014. 6 mesi di prestito e un impatto decisamente diverso quello di Antonio Nocerino al West Ham. Soltanto due gare da titolare delle dieci disputate e bottino vuoto per quanto riguarda gol e assist.

5. Marco Borriello

Marco Borriello
West Ham United v Norwich City - Premier League / Ian Walton/GettyImages

2 presenze dal 24.01.2014 fino al 30.06.2014. Tra i calciatori italiani di un determinato livello che hanno cambiato più maglie figura senza dubbio Marco Borriello, 40 anni lo scorso 18 giugno. L'attaccante napoletano è finito in prestito al West Ham dalla Roma, ma a Londra ha collezionato soltanto 2 presenze in Premier, senza lasciare il segno.

6. Angelo Ogbonna

Angelo Ogbonna
Everton v West Ham United - Premier League / Jan Kruger/GettyImages

200 presenze dal 10.07.2015 a oggi. È sceso in campo una sola volta nel precampionato del West Ham e si è improvvisato come traduttore nel comitato di benvenuto a Gianluca Scamacca. Arrivato a Londra nel 2015, il centrale nato a Cassino ha regalato 200 presenze agli Hammers e, solo la rottura del legamento crociato, lo ha tenuto fuori in questa pazzesca stagione degli inglesi.

7. Simone Zaza

Simone Zaza
West Ham United v Sunderland - Premier League / Clive Rose/GettyImages

11 presenze dal 28.08.2016 fino al 14.01.2017. 5 milioni per il prestito senza poi essere riscattato. Meno di 5 mesi per Simone Zaza, finito al West Ham nella seconda parte del 2016. L'attaccante di Policoro ha chiuso la sua avventura in Premier senza mai scivolare sulle ginocchia ed è attualmente a disposizione di Juric al Torino.


Segui 90min su Youtube.

facebooktwitterreddit