Dries Mertens

Giusto rinnovare il contratto a Dries Mertens?

Giancarlo Pacelli
Napoli's belgian striker Dries Mertens celebrates after...
Napoli's belgian striker Dries Mertens celebrates after... / KONTROLAB/GettyImages
facebooktwitterreddit

Non è scattante come quattro o cinque anni fa, non è più titolarissimo nel Napoli, ma Dries Mertens rimane Dries Mertens. Il belga, ormai un napoletano adottato, non ha mai smesso di segnare, anzi nelle recenti prestazioni negative, per intenderci Empoli e Fiorentina, il numero 14 ha timbrato il cartellino e trascinato la squadra in momenti a dir poco bui. Momenti che il belga sa gestire a meraviglia proprio perché ritiene il Napoli una tappa troppo importante per la sua vita calcistica e non.

Ma a conti fatti merita il rinnovo contrattuale? Merita di vestire almeno per un altro anno quella casacca azzurra che ha onorato in tutti modi tanto da diventare il più grande marcatore della storia superando Marek Hamsik?

Napoli: Mertens merita il rinnovo?

Non parliamo di un giocatore secondario, quindi utile solo ad accomodarsi in panca. Mertens è alla sonora età di 35 anni decisivo in ogni sua apparenza e solo per questo meriterebbe di restare. Ovviamente sta alla società decidere il suo destino, tuttavia, fosse per lui rimarrebbe non un anno ma tutta la vita all’ombra del Vesuvio. A differenza dei partenti Insigne, Ghoulam e Ospina, tutti aventi un contratto alla pari del belga in scadenza tra due mesi, il numero 14 sembra destinato a non abbandonare la squadra, accettando una cifra più bassa delle richieste ma comunque consona agli standard di un giocatore non più giovane. Parliamo di una cifra che si aggira attorno ai 1,5 milioni di euro, come riporta la Gazzetta dello Sport.

La sua posizione poi dovrà essere valutata anche in caso di arrivo di altri centravanti. Si parla ad esempio di un arrivo di Giovanni Simeone che potrebbe non poco rivoluzionare le carte in avanti.

FBL-ITA-SERIEA-EMPOLI-NAPOLI
FBL-ITA-SERIEA-EMPOLI-NAPOLI / FILIPPO MONTEFORTE/GettyImages

Insomma, Ciro Mertens non vuole abbandonare la nave del Napoli e vuole continuare a trascinare i propri compagni sia nei momenti belli che in quelli brutti. Non sarà più scattante come un tempo, ovvio, ma rimane un trascinatore incredibile, di quelli che non se ne vedono più in circolazione.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit