Napoli

Giuntoli: "Insigne? Stiamo parlando, siamo fiduciosi. Anguissa? Assurdo mettere dei soldi ora"

Antonio Parrotto
Cristiano Giuntoli
Cristiano Giuntoli / Francesco Pecoraro/Getty Images
facebooktwitterreddit

Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli, ha parlato ai microfoni di Sky Sport del mercato azzurro e delle ambizioni della società partenopea, attuale capolista della nostra Serie A con 6 vittorie su 6 partite giocate.

Napoli's manager Cristiano Giuntoli looks on during the UEFA...
Cristiano Giuntoli / KONTROLAB/Getty Images

Ieri però è andato in scena un primo incontro con l'agente di Insigne per parlare della questione rinnovo. Ecco le sue parole: “In questo momento stiamo parlando con il procuratore, il clima è molto disteso e siamo sempre fiduciosi ma siamo molto concentrati sul campo. Pensiamo al bene del Napoli, poi in futuro vediamo. Il riscatto di Anguissa? Già fissato, è assurdo mettere dei soldi se lo possiamo fare dopo. Manolas? E' un calciatore molto importante, lui tiene molto al gruppo e viceversa. È stato importante fuori e anche dentro il campo”.

Poi sulla stagione positiva del Napoli: "L'artefice di questo Napoli è il presidente. Noi siamo la parte tecnica, siamo orgogliosi di quanto fatto vediamo come andrà a finire. Eravamo sereni anche lo scorso anno ma abbiamo avuto una stagione falcidiata dagli infortuni. Ma sapevamo della nostra forza. Se mi aspettavo di partire bene? Sì”.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit