Serie A

Giudice Sportivo dopo la 29ª giornata di Serie A: 8 giocatori squalificati

Andrea Gigante
Hellas Verona
Hellas Verona / Giuseppe Cottini/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Giudice Sportivo ha comunicato le proprie decisioni al termine della 29ª giornata di Serie A. Come previsto, è arrivata una dura condanna nei confronti dell'Hellas Verona che, a causa dei reiterati cori razzisti rivolti a Koulibaly e Osimhen durante la sfida contro il Napoli, dovrà disputare la prossima gara con la Curva Sud chiusa al pubblico. Agli scaligeri anche un totale di 7mila euro di multa per gli insulti e per i fumogeni lanciati in campo.

Ecco il comunicato con il quale il Giudice dott. Mastrandrea spiega la decisione:
"Obbligo per la Soc. Hellas Verona di disputare una gara con il settore Curva Sud Inf. e Sup. privo di spettatori.

per avere i suoi sostenitori intonato in più occasioni, per la quasi totalità dei tifosi assiepati nel settore interessato (nel numero di oltre 4000), vari cori insultanti di matrice territoriale nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria, percepiti chiaramente in tutto l’impianto durante l’intero svolgersi della gara;

per avere, inoltre, intonato, in percentuale comunque significativa dei tifosi del medesimo settore (pur non indicato espressamente nel primo caso dai collaboratori della Procura Federale ma ricavabile dal resto del rapporto) e comunque in numero tale (oltre 1600) da essere percepiti in tutto l’impianto, cori di discriminazione razziale ai danni del calciatore del Napoli n. 24 Koulibaly Kalidou al 34° del primo tempo al termine di un’azione di giuoco, e del calciatore del Napoli n. 9 Osimhen Victor al 9° del secondo tempo dopo che il medesimo si era accasciato sul terreno di giuoco per infortunio".

FBL-ITA-SERIEA-VERONA-NAPOLI
Hellas Verona - Napoli / MIGUEL MEDINA/GettyImages

Per quanto riguarda i calciatori squalificati, il Giudice Sportivo ha disposto lo stop di una giornata di campionato per un totale di 8 giocatori:

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 1.500,00

FARAONI Marco Davide (Hellas Verona): doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo e per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; sanzione aggravata perché capitano della squadra.



SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 2.000,00

ZACCAGNI Mattia (Lazio): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria; già diffidato (Quinta sanzione).



SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BONIFAZI Kevin (Bologna): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CECCHERINI Federico (Hellas Verona): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo.

RASPADORI Giacomo (Sassuolo): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

ILIC Ivan (Hellas Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

SANSONE Nicola Domenico (Bologna): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

ZAPPACOSTA Davide (Atalanta): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit