FIFA 23

Le giovani ali sinistre che devi ingaggiare nella modalità carriera di FIFA 23

Andrea Gigante
Giovani AS su FIFA 23 con grandi potenzialità / 90min Italia
Giovani AS su FIFA 23 con grandi potenzialità / 90min Italia /
facebooktwitterreddit

Dopo l'uscita del gioco FIFA 23, gli amanti del titolo targato EA Sports sono al settimo cielo. La modalità carriera, in particolare, permette di trovare nuovi talenti che possono essere acquistati a basso costo per poi farli sbocciare nella propria squadra.

E oggi noi di 90min esaminiamo quali sono le 10 migliori ali sinistre su cui puoi contare per la tua modalità carriera.

1. Ansu Fati - Barcellona (90)

Ansu Fati
Ansu Fati / Soccrates Images/GettyImages

Al primo posto come miglior esterno sinistro che si possa ingaggiare nella nuova versione di FIFA 23 compare Ansu Fati.

A 19 anni, lo spagnolo del Barcellona è uno dei talenti più promettenti in circolazione. Ha un overall iniziale di 79 e raggiunge al massimo 90.

2. Alberto Moleiro - Las Palmas (90)

Alberto Moleiro Gonzalez
Alberto Moleiro / Quality Sport Images/GettyImages

Al secondo posto della classifica c'è Alberto Moleiro, esterno sinistro in forza al Las Palmas.

È un giocatore che, se lo ingaggi, ti aiuterà molto dato che ha una buona visione e tanta potenza quando si tratta di andare avanti. Ha una valutazione di 75 e può arrivare anche lui fino a 90.

3. Gabriel Martinelli - Arsenal (88)

Gabriel Martinelli
Gabriel Martinelli / Visionhaus/GettyImages

Cosa dire di Gabriel Martinelli? Senza dubbio che oggi è una delle migliori giovani ali sinistre della Premier League.

Il 21enne brasiliano (ma di origini italiane) ha un overall di 78, anche se se sfrutti tutte le sue capacità arriverà a 88.

4. Antonio Nusa - Club Brugge (88)

Antonio Nusa
Antonio Nusa / BSR Agency/GettyImages

Un altro dei giocatori più importanti che giocano come ala sinistra è Antonio Nusa. Il calciatore norvegese del Bruges inizia con un rate di 68, ma se ben allenato può arrivare a 88.

5. Jamie Bynoe - Borussia Dortmund (87)

Jamie Bynoe-Gittens
Jamie Bynoe / Martin Rose/GettyImages

Dalle parti di Dortmund c'è già un calciatore che viene considerato l'erede di Jadon Sancho. Jamie Bynoe deve ancora dimostrare molto ma ha il talento per far divertire i tifosi del Borussia.

Il 18enne inglese è dotato di una velocità incredibile e anche se il suo overall FIFA è di solo 67, col tempo può arrivare a 87.

6. Nicola Zalewski - Roma (86)

Nicola Zalewski
Nicola Zalewski / Fran Santiago/GettyImages

Nicola Zalewski è uno dei giocatori più promettenti di tutta la Serie A. Se così non fosse, sicuramente non sarebbe diventato un titolare praticamente inamovibile della Roma.

Al "polacco di Tivoli" è stato assegnato un rate iniziale di 74, ma se lo utilizzi nella maniera corretta puoi ritrovarti un esterno con valore di 86.

7. Lázaro - Almeria (86)

Lazaro Vinicius
Lazaro Vinicius / Rafa Babot/GettyImages

Al settimo posto della classifica c'è l'esterno Lázaro, che milita nell'Almería nella Liga spagnola.

A 20 anni, il giocatore di nazionalità brasiliana ha un buon dribbling e un discreto controllo di palla. Il suo punteggio iniziale nel gioco è 74 ma con un buon allenamento può essere portato a 86.

8. Naci Unuvar - Trabzonspor (85)

Naci Unuvar
Naci Unuvar / BSR Agency/GettyImages

Naci Unuvar è di proprietà dell'Ajax ma quest'anno difende difende i colori del Trabzonspor nel campionato turco. Ha 19 anni e il suo valore a mercato è di 3,5 milioni di euro.

Il suo overall iniziale nella nuova edizione di FIFA è 67, anche se se tutte le sue abilità vengono potenziate può raggiungere 85.

9. Mika Godts - Genk (85)

SOCCER 1B D2 DEINZE VS JONG GENK
Mika Godts / FILIP LANSZWEERT/GettyImages

Il Genk è una delle fucine più floride del calcio europeo e il prossimo talento in rampa di lancio è Mika Godts

In FIFA 23 ha un valore di partenza di 64 e per pochi spicci puoi portarlo fino a un massimo di 85.

10. Khvicha Kvaratskhelia - Napoli (84)

Khvicha Kvaratskhelia
Khvicha Kvaratskhelia / Francesco Pecoraro/GettyImages

Nessuno si sarebbe aspettato un impatto così travolgente da parte di Kvicha Kvaratskhelia, nemmeno i programmatori di EA Sports che gli hanno assegnato solo un misero 74.

Il georgiano del Napoli può comunque migliorare durante la carriera allenatore e se lo alleni bene arriva a 84.


Segui 90min su YouTube

facebooktwitterreddit