Serie A

Giochiamo in anticipo Lazio - Milan

Giovanni Benvenuto
Stadio Olimpico
Stadio Olimpico / Paolo Bruno/GettyImages
facebooktwitterreddit

Domenica alle 20:45 scenderanno in campo allo Stadio Olimpico Lazio e Milan per il posticipo della 34esima giornata di Serie A. I rossoneri cercheranno di non ridurre al lumicino le speranze Scudetto, mentre i biancocelesti proveranno a mettere i bastoni tra le ruote a Pioli & Co..

La domanda sorge spontanea: quali saranno i duelli principali della sfida?

Partiamo dalla difesa con Lazzari che - sulla sua corsia - dovrà arginare Theo Hernandez. Il terzino francese si è dimostrato più volte una spina nel fianco per le retroguardie avversarie del nostro campionato, per questo motivo al laterale allenato da Sarri spetterà un compito difficile. Lazio-Milan è anche il duello tra Ciro Immobile e Mike Maignan. Il portiere rossonero è tra i migliori estremi difensori della nostra Serie A per clean sheets ottenuti (6 di fila), mentre il centravanti laziale ha dimostrato quasi sempre di saper timbrare il cartellino in ogni gara. La sfida passerà tra i piedi di Immobile (chiamato a segnare) e le parate di Maignan.

Ciro Immobile of SS Lazio during the Europa League Knock-out...
Ciro Immobile / Insidefoto/GettyImages

Un altro duello affascinante sarà quello tra i due numeri dieci delle due squadre: Luis Alberto e Brahim Diaz. Il primo ha dimostrato di saper illuminare la manovra di gioco della Lazio grazie alle sue giocate, discorso inverso invece per il secondo che è stato ultimamente autore di prestazioni alquanto opache. Brahim Diaz sicuramente vorrà riscattarsi anche se la sfida non sembrerebbe sulla carta agevole.

Tra gli uomini chiave della sfida ci sono sicuramente Milinkovic-Savic e Rafael Leao: il primo per i suoi inserimenti accanto a Immobile, mentre il secondo - sulla sua fascia - proverà ad affondare il colpo e a scardinare la difesa avversaria.

E infine il duello a distanza tra Kalulu e Luiz Felipe: i due difensori centrali - grazie anche all'aiuto dei compagni Tomori e Acerbi - stanno facendo rumore in silenzio grazie a prove più che convincenti e domenica proveranno a fermare i rispettivi reparti offensivi.

Dalla difesa all'attacco, per passare anche dal centrocampo, ecco (forse) cosa dobbiamo aspettarci da Lazio-Milan.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit