I giocatori con più candidature nella storia del Pallone d'Oro

Matteo Baldini
CR7 e Messi
CR7 e Messi / AFP Contributor/GettyImages
facebooktwitterreddit

Difficile muovere dubbi sul prestigio del Pallone d'Oro come premio individuale più ambito nel mondo del calcio, per risalto mediatico e per storia, ed è dunque evidente come riuscire ad affermarsi in tal senso dia lustro e rilievo ulteriore all'intera carriera di un giocatore.

Soltanto dieci giocatori sono riusciti ad assicurarsi per più di una volta l'ambito premio: un'impresa simile è esclusiva di chi ha lasciato il segno nella storia del calcio, chiaramente, ma anche finire nella lista dei candidati per più volte rappresenta una garanzia del valore di un calciatore nel tempo, del suo impatto duraturo e non solo estemporaneo.

Vediamo dunque quali giocatori hanno ricevuto il maggior numero di candidature per il Pallone d'Oro:

15. Zinedine Zidane (8 candidature)

FOOT-ZIDANE-BALLON OR
Zidane col Pallone d'Oro / JACQUES DEMARTHON/GettyImages

Un riferimento assoluto di tecnica ed eleganza sul campo, protagonista del panorama internazionale con le maglie della Juventus e Real Madrid.

Zidane è stato il terzo francese ad assicurarsi il Pallone d'Oro, nel 1998, e al di là di quel successo legato anche all'affermazione della Francia ai Mondiali ha saputo ritagliarsi uno spazio tra i candidati in altre 7 occasioni.

14. Iker Casillas (8 candidature)

Iker Casillas
Iker Casillas / Pablo Cuadra/GettyImages

Il rapporto tra i portieri e il Pallone d'Oro è a dir poco conflittuale in sé, per Casillas la beffa ulteriore è stata quella di trovarsi anche la strada chiusa da un monumento della porta quale Gigi Buffon e da altri grandi portieri.

Un doppio ostacolo che non ha comunque impedito allo spagnolo di collezionare 8 candidature, pur non riuscendo mai a finire sul podio dell'ambito premio individuale.

13. Didier Drogba (8 candidature)

FBL-FRA-AWARD
Didier Drogba / THOMAS SAMSON/GettyImages

Un vero simbolo del calcio ivoriano e un protagonista assoluto tra Ligue 1 e Premier League tra i primi anni 2000 e il 2010, prima delle avventure tra Cina, Turchia e MLS.

Non è mai riuscito a conquistare il Pallone d'Oro o un posto sul podio, neanche dopo una stagione impressionante come la 2009/10, ma può comunque vantare un numero importante di candidature a parziale consolazione.

12. Wayne Rooney (8 candidature)

Manchester United's English Wayne Rooney
Rooney con Pelé / FABRICE COFFRINI/GettyImages

Leo Messi è arrivato a indicare Rooney come il miglior calciatore inglese della sua generazione, un marchio di garanzia non di poco conto riconosciuto anche dagli addetti ai lavori, come testimoniano le 8 candidature ottenute per il Pallone d'Oro.

Numeri importanti, certo, come lo sono del resto 253 gol in 559 partite con la maglia del Manchester United e 53 reti in 120 presenze con la Nazionale inglese.

11. Samuel Eto'o (9 candidature)

FBL-FIFA-BALLONDOR-GALA
Samuel Eto'o / FABRICE COFFRINI/GettyImages

Saliamo di un gradino e scopriamo così chi è riuscito a collezionare 9 candidature per il Pallone d'Oro nel corso della carriera.

Samuel Eto'o ha rappresentato uno dei migliori attaccanti del panorama internazionale nel decennio 2000-2010, scrivendo pagine epocali con Barcellona e Inter, ma non è mai riuscito ad arrivare sul podio del Pallone d'Oro.

Sia nel suo caso che in quello di Drogba si tratta ovviamente di assenze che avvalorano l'idea di un certo snobismo (denunciato da Eto'o stesso) nei confronti dei fuoriclasse africani: solo Weah, infatti, è riuscito a imporsi nel '95.

10. Thierry Henry (9 candidature)

FBL-FIFA-BALLONDOR-AWARD
Thierry Henry / FABRICE COFFRINI/GettyImages

Dalle difficoltà italiane con la Juve all'esplosione in Premier League, campionato che lo ha visto diventare tra i migliori in assoluto agli ordini di Wenger.

Henry ha collezionato 9 candidature per il Pallone d'Oro, come Eto'o e Neymar, riuscendo a finire sul podio (2003 e 2006) grazie a stagioni da record a livello di segnature con la maglia dei Gunners, come testimonia peraltro la conquista della Scarpa d'Oro in due occasioni.

9. Neymar (9 candidature)

FBL-FIFA-BALLONDOR-PRESSER
Neymar nel 2015 / OLIVIER MORIN/GettyImages

Si tratta di uno dei giocatori che hanno maggiormente risentito dello strapotere del duopolio Messi-CR7, non riuscendo a ritagliarsi uno spazio tra i due colossi.

Neymar però, a differenza di altri meritevoli fuoriclasse citati in questa lista, ha visto corrispondere al numero di candidature anche una certa presenza sul podio (2015 e 2017). Una consolazione parziale, ovviamente, per chi in assenza di CR7 e Messi avrebbe puntato senz'altro a vincere.

8. Karim Benzema (10 candidature)

Karim Benzema
Karim Benzema / Quality Sport Images/GettyImages

Tornato protagonista anche in Nazionale, dopo anni passati lontano dai Bleus, Benzema è un altro di quei giocatori che - in qualche modo - hanno finito per vivere all'ombra di stelle più brillanti nel corso di una splendida carriera.

Per anni l'etichetta di partner di CR7 lo ha "limitato", senza dare il giusto onore a chi ha dimostrato anche di essere un superbo solista, come dimostrano le 10 candidature al Pallone d'Oro (nessun podio per lui)

7. Gianluigi Buffon (11 candidature)

FBL-FRA-BALLONDOR-GALA
Gigi Buffon / FRANCK FIFE/GettyImages

La presenza di un apposito premio rivolto ai portieri, istituito dal 2019, dimostra quanto possa essere utopistico per un estremo difensore riuscire ad affermarsi nel Pallone d'Oro.

Se neanche Gigi Buffon ci è riuscito, a fronte di 11 candidature e di un secondo posto, diventa evidente che il ruolo del portiere risulti decisamente penalizzato rispetto ad altri ruoli, pur essendo nella pratica decisivo per le sorti di una squadra.

6. Zlatan Ibrahimovic (11 candidature)

FBL-FIFA-BALLONDOR
Zlatan Ibrahimovic / OLIVIER MORIN/GettyImages

Il rimpianto più grande per Ibrahimovic è quello di non aver mai vinto la Champions League, non è un mistero, mentre rispetto al Pallone d'Oro il suo atteggiamento è sempre stato di maggiore distacco.

"Se mi manca il Pallone d'Oro? No, sono io che manco a lui", parole che dicono tutto rispetto alla dimensione comunicativa di un campione, ridimensionando con sarcasmo il peso del riconoscimento che non lo ha mai visto affermarsi.

5. Franz Beckenbauer (12 candidature)

Munich 1976
Beckenbauer nel 76 / United Archives/GettyImages

Ci avviciniamo sempre di più all'Olimpo dei calciatori che hanno fatto la storia e troviamo Franz Beckenbaur, forte di 12 candidature ma anche del successo nel 1972 e poi nel 1976.

Al di là dei successi sottolinea anche la costante presenza sul podio per la leggenda del Bayern, al secondo posto sia nel 1974 che nel 1975 e terzo già nel 1966. Si è trattato, tra l'altro, del primo difensore a ottenere il prestigioso premio individuale in due diverse occasioni.

4. Johan Cruyff (12 candidature)

Johan Cruyff
Johan Cruyff / R. Powell/GettyImages

Restiamo tra i simboli assoluti del calcio e tocchiamo qui, peraltro, uno dei personaggi più influenti nell'indirizzare lo sviluppo del gioco, nel tracciarne la strada.

Evidente che i numeri in questo senso risultino riduttivi anche se con pochi eguali: 12 le candidature e 3 i successi (1971, 1973 e 1974) nel Pallone d'Oro per Cruyff, riconosciuto già al tempo come interprete ideale del "calcio totale" e come cervello in campo, anche al di là della sua classe.

3. Paolo Maldini (13 candidature)

Paolo Maldini
Paolo Maldini / KARIM JAAFAR/GettyImages

Da uno dei calciatori più influenti passiamo alla quintessenza della bandiera, della lealtà calcistica: una vita intera passata nel Milan, un'eredità trasmessa di padre in figlio e uno spazio da protagonista assoluto dal 1985 al 2009.

La longevità calcistica di Maldini e il suo livello come difensore trovano una dimostrazione anche nelle 13 candidature e nel terzo posto ottenuto prima nel 1994 e poi nel 2003, di fatto in differenti epoche e con rivali diversi.

2. Lione Messi (15 candidature)

Lionel Messi
Messi e i suoi Palloni d'Oro / Kristy Sparow/GettyImages

Evidentemente il giocatore che detiene il record per il maggior numero di Palloni d'Oro conquistati non può mancare nella lista di chi ha ottenuto più candidature: 15 possibilità di vincere per Messi e ben 6 successi per lui.

Il tutto con la speranza, certo non inverosimile, di poter arrivare a incrementare il numero di affermazioni personali, arrivando addirittura a quota 7 e prendendo ulteriormente il largo.

1. Cristiano Ronaldo (17 candidature)

Cristiano Ronaldo
La "collezione" di CR7 / Gonzalo Arroyo Moreno/GettyImages

Le 17 candidature collezionate da Cristiano Ronaldo, anche al di là dei 5 Palloni d'Oro conquistati, rappresentano al meglio la continuità di rendimento che il portoghese ha saputo garantire negli anni, dall'esplosione definitiva del 2008 in poi.

Solo la presenza di Messi gli ha impedito di primeggiare anche in quanto a premi individuali, resta però ben impressa (al di là di ogni rivalità) la continuità disumana che il numero di candidature riesce perfettamente a suggerire.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit