Juventus

Genoa-Juventus 2-1, le pagelle dei bianconeri: Dybala illumina, De Sciglio horror

Genoa CFC v Juventus - Serie A
Genoa CFC v Juventus - Serie A / Getty Images/GettyImages
facebooktwitterreddit

Szczesny 7 - Si fa trovare sempre pronto quando chiamato in causa. Nel finale subisce due gol senza grosse responsabilità, anzi... compie una serie di miracoli che evitano il tracollo prima del 2-1 di Criscito su rigore.

Cuadrado 6 - Non è ancora al meglio è si vede. Raramente punta l'avversario e gioca fin troppo semplice. Dal 60' Alex Sandro 5 - Il brasiliano continua ad essere un lontano parente del giocatore apprezzato qualche stagione fa. Tra errori (quasi) incomprensibili e scelte errate.

Bonucci 6 - Tiene - come può - a galla la difesa bianconera.

Rugani 5 - Qualche errore di troppo in marcatura. Non sfrutta questa chance da titolare.

De Sciglio 4,5 - Gioca sempre semplice. Gara da 6, fino ai minuti finali quando prima perde di vista il marcatore e concede l'1-1 al Genoa, e poi fa fallo da rigore permettendo al Genoa di portare a casa l'intera posta in palio.

Miretti 7 - Gioca con personalità nel primo tempo e migliora con il passare dei minuti. Dal 73' Bernardeschi sv - Si vede poco.

Arthur 5 - Dovrebbe dare qualità in mezzo al campo, invece si contano più gli errori in fase di palleggio che i passaggi riusciti. Dal 60' Zakaria 5,5 - Non entra in campo con la giusta concentrazione. Rischia in qualche uscita da dietro.

Rabiot 6,5 - Nel primo tempo è probabilmente il migliore in campo. Nella ripresa cala un po' ma rimane tra i più positivi della squadra.

Dybala 8 - La Juventus può fare a meno di questo giocatore? No! Da lui nascono le occasioni più importanti. Chiude la partita con un gol e un palo. Dal 79' Aké 6 - In pochi minuti riesce a conquistarsi un rigore che poi viene annullato dal VAR.

Vlahovic 6 - Combatte, fa il lavoro sporco. È poco - e male - servito dai compagni. Poco prima della sostituzione si rende protagonista di un'azione personale, di rabbia, che costringe Sirigu alla grande parata. Dal 73' Morata 6 - Ha poco tempo per mettersi in mostra. Prima del 2-1 genoano serve a Kean una palla da spingere solamente in porta... ma il compagno sbaglia clamorosamente.

Kean 4,5 - Sbaglia tutto ciò che può sbagliare, compresa una conclusione da pochi passi sparata addosso al portiere.

facebooktwitterreddit