Rivals

Franco Baresi vs Lothar Matthaus: chi è stato il migliore?

Andrea Gigante
Rivals: Baresi vs Matthaus
Rivals: Baresi vs Matthaus / 90min
facebooktwitterreddit

Quella che unisce Milan e Inter è una delle rivalità più iconiche del calcio europeo e tra la fine degli anni '80 e l'inizio dei '90 il Derby della Madonnina ha vissuto il suo periodo di massimo splendore.

All'epoca la Serie A era il campionato più seguito al mondo e le due milanesi si davano battagli ogni stagione per contendersi l'ambito Scudetto.

A guidarli c'erano due leggende, Franco Baresi per il Milan e Lothar Matthaus per l'Inter. Ma chi era il più forte? 90min ha cercato di trovare una risposta andando un po' indietro nel tempo.

Longevità & Fedeltà

Qui c'è solo un vincitore. Baresi è stato l'incarnazione vivente del Milan per due decenni, entrando a far parte del club da giovane nel 1972 e ritirandosi 25 anni dopo, come una vera leggenda.

Nessuno ha mai cercato di tentarlo e il suo status di bandiera non sarà offuscato dal passare del tempo.

Non che Matthaus sia stato un giramondo però. I suoi 12 anni al Bayern Monaco sono un'impresa straordinaria e anche all'Inter lo ricordano con affetto.

Vincitore: Baresi

Franco Baresi
Franco Baresi con la maglia del Milan / Alessandro Sabattini/GettyImages

Titoli internazionali

Il vincitore di questa categoria è Matthaus, ma se l'Italia fosse stata più brava ai rigori le cose sarebbero andate diversamente.

I due giocatori si sarebbero affrontati nella finale dei Mondiali del 1990, ma gli Azzurri sono usciti in semifinale, perdendo ai rigori contro l'Argentina. A sua discolpa, Baresi il suo penalty l'ha realizzato.

Nel frattempo, nell'altra semifinale Matthaus si è messo in mostra nella vittoria con la quale la Germania Ovest ha battuto l'Inghilterra guadagnandosi la finalissima contro l'Argentina. Alla fine del match dello Stadio Olimpico, il tedesco ha alzato il suo secondo trofeo internazionale, avendo precedentemente aiutato il suo paese a conquistare la gloria nell'Europeo di dieci anni prima.

Vincitore: Matthaus

Difesa

Sebbene fosse un ottimo mediano, Matthaus era spesso tentato da qualche avventura in zona offensiva.

Invece, l'impegno di Baresi nell'arte difensiva non ha mai vacillato. Il capitano rossonero disponeva di tutte le caratteristiche di un difensore centrale completo ed era sempre lì, pronto a mettere una pezza agli errori dei compagni.

Baresi aveva una capacità di lettura che molti gli invidierebbero ancora, misurava ogni intervento con intelligenza, era capace di lunghi lanci in profondità e sapeva guidare diligentemente la linea difensiva, mettendo gli avversari sempre in fuorigioco. E faceva sembrare tutto dannatamente facile.

Vincitore: Baresi

Gol

Trapattoni - Matthaus - Inter - Serie A
Giovanni Trapattoni e Lothar Matthaus ai tempi dell'Inter / 90min

Se la categoria difensiva viene dominata da Baresi, quella relativa ai gol non può invece che spettare a Matthaus.

Sebbene abbia trascorso gran parte della sua carriera giocando a centrocampo, il record di gol di Matthaus è ancora impressionante. In totale ha ottenuto 161 gol in campionato, nonché altri 23 per la sua nazionale.

Si è guadagnato il soprannome di Der Panzer (Il carrarmato) per una ragione. La sua potenza di tiro - e la sua precisione, per essere onesti - erano leggendari. Durante la sua permanenza all'Inter ha sempre raggiunto un buon piazzamento nella classifica marcatori.

Vincitore: Matthaus

Risultato

Secondo te chi è il più forte? Ve l'abbiamo chiesto in questi giorni tramite dei sondaggi presenti negli articoli pubblicati su 90min.

Il vincitore è...

Franco Baresi, che si aggiudica la sfida con Matthaus con il 51% delle preferenze. Vittoria di corto muso.


Questo articolo fa parte della serie Rivals di 90min


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit