Primo Piano

La Francia si aggiudica la Nations League: 2-1 a San Siro contro la Spagna

Alessio Eremita
Francia
Francia / Soccrates Images/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Francia si è aggiudicata la finale di Nations League contro la Spagna! Dopo aver vinto il Mondiale di Russia nel 2018, la formazione allenata da Deschamps ha conquistato un altro prestigioso trofeo nella notte di San Siro, siglando un 2-1 in rimonta che non ha lasciato scampo ai giovanissimi di Luis Enrique. Succede tutto nel secondo tempo, a seguito di un primo tempo con poche occasioni da rete e caratterizzato dall'infortunio di Varane, costretto ad abbandonare il terreno di gioco al 41' per un problema fisico.

Raphael Varane
Raphael Varane / Soccrates Images/GettyImages

La Spagna rientra dagli spogliatoi con un piglio differente e, un istante dopo la traversa colpita da Theo Hernandez, sblocca il risultato della sfida al 65' grazie alla rete di Oyarzabal: il fantasista spagnolo vince il duello fisico con Kimpembé e trafigge Lloris con un diagonale chirurgico. Il vantaggio spagnolo dura soltanto pochi secondi. Benzema, al 66', inventa un gol straordinario da posizione defilata, sulla sinistra: tiro a giro che si infila nell'angolo lontano, nulla da fare per Unai Simon. L'equilibrio sul tabellino è destinato a reggere fino all'82', quando il solito Mbappé scatta sul filo del fuorigioco, sbilancia il portiere della Spagna con una finta e deposita in rete il pesantissimo pallone del 2-1, quello che permette alla Francia di legittimare il successo.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit