Rivals

La Top XI combinata di Manchester United-Liverpool

Andrea Gigante
Momo Salah
Momo Salah / 90min
facebooktwitterreddit

Quella tra Manchester United e Liverpool è una delle rivalità più longeve della Premier League, nonché una delle più affascinanti al mondo. Domenica pomeriggio, la suggestiva cornice di Old Trafford ospiterà l'ennesimo capitolo di questo antagonismo.

In attesa di Manchester United-Liverpool, scopriamo la Top XI che 90min ha creato combinando i giocatori Red Devils con quelli dei Reds.

1. Alisson

Alisson Becker
Alisson / David Ramos/GettyImages

Il brasiliano è considerato ormai da tempo uno dei migliori portieri al mondo. Nonostante i troppi gol subiti nella passata stagione, Alisson ha iniziato il 2021/22 con grandi prestazioni. L'estremo difensore del Liverpool vince il ballottaggio con De Gea che da anni ha un rendimento altalenante.

2. Trent Alexander-Arnold

Trent Alexander Arnold
Trent Alexander-Arnold / Chloe Knott - Danehouse/GettyImages

Deluso per l'infortunio a pochi giorni da Euro 2020, Alexander-Arnold si è rimboccato le maniche e ha messo nel mirino Qatar 2022. Per raggiungere il Mondiale, dovrà continuare a giocare come sa: terzino destro sulla carta, ma esterno offensivo aggiunto nella realtà.

3. Raphael Varane

Raphaël Varane
Raphael Varane / Visionhaus/GettyImages

Dopo aver scritto la storia nel Real Madrid, Varane ha deciso di rimettersi in gioco e di provare un'esperienza in un altro paese. Ad accoglierlo è stato il Manchester United che gli ha già conferito un posto da inamovibile nel tandem difensivo. Riuscirà il francese a essere decisivo anche in Premier League?

4. Virgil van Dijk

Virgil van Dijk
Virgil van Dijk / Quality Sport Images/GettyImages

Il recupero di van Dijk è sicuramente il miglior acquisto del mercato dei Reds. L'olandese riesce infatti a garantire una grande solidità al reparto difensivo, ma anche a mantenere alta l'attenzione dei compagni grazie alle sue innate doti da leader.

5. Andy Robertson

Andrew Robertson
Andy Robertson / David Ramos/GettyImages

Sulla corsia di sinistra, la sfida tra Robertson e Shaw è combattuta, ma alla fine la spunta il terzino del Liverpool. Lo scozzese offre infatti maggior equilibrio tra la fase difensiva e quella offensiva. La differenza la fanno anche i trofei, dato che il giocatore dei Reds ha conquistato Champions e Premier League negli ultimi 3 anni.

6. Fabinho

Fabinho
Fabinho / Quality Sport Images/GettyImages

In mediana, Fabinho non deve affrontare una concorrenza molto forte e vince a mani basse il confronto con Fred. Il centrocampista brasiliano è imprescindibile per l'11 di Klopp, viste le sue spiccate doti difensive. Nella passata stagione, Fabinho è stato impiegato anche come centrale.

7. Paul Pogba

Paul Pogba
Paul Pogba / Naomi Baker/GettyImages

Da tempo Pogba viene dato come sicuro partente, ma gli ultimi risultati del Manchester United lo stanno convincendo a firmare il rinnovo. Il francese dispone di un fisico possente, ma allo stesso tempo di una tecnica individuale clamorosa: capita spesso di vederlo difendere il pallone con diligenza e di smistarlo con delle aperture millimetriche.

8. Bruno Fernandes

Bruno Fernandes
Bruno Fernandes / Naomi Baker/GettyImages

Questo centrocampo stellare viene completato da un altro giocatore dello United. Dal suo arrivo a Manchester nel gennaio 2020, il portoghese ha letteralmente svoltato la squadra di Solskjaer. Oltre a essere un grande calciatore da fermo, Bruno Fernandes è il perfetto raccordo tra centrocampo e attacco.

9. Mohamed Salah

Mohamed Salah
Mohamed Salah / Robbie Jay Barratt - AMA/GettyImages

Passando ora all'attacco, sulla destra di questo tridente strepitoso troviamo Mohamed Salah che ha da poco toccato quota 100 gol in Premier League. Klopp non ha dubbi, l'egiziano è al momento il miglior giocatore al mondo e, guardando i suoi numeri, non ce la sentiamo di dissentire. L'ex Roma ha infatti segnato 7 gol in appena 3 partite di Champions e altri 7 in 8 impegni di campionato.

10. Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo / Matthew Ashton - AMA/GettyImages

Il centravanti della Top XI combinata di Liverpool-Manchester United non poteva che essere Cristiano Ronaldo. Il portoghese è tornato in estate a Old Trafford e, come ci ha abituati ormai da anni, continua a segnare con regolarità. Certo, la brillantezza fisica non è più quella di una volta, ma quando c'è da metterla dentro, CR7 non ha eguali.

11. Sadio Mané

Sadio Mané
Sadio Mané / Visionhaus/GettyImages

Sadio Mané completa questo trio d'attacco incredibile. Il senegalese segna meno di Salah, ma le sue giocate e i suoi dribbling sono essenziali per il gioco del Liverpool di Klopp. Quando prende palla sulla fascia è impossibile da riacciuffare, l'unico modo per fermarlo è provare ad abbatterlo.


Questo articolo fa parte della serie Rivals di 90min


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit