FOCUS | Brahim Diaz: alla scoperta del talento che ha fatto innamorare Maldini (e il Milan)

Omar Abo Arab
Leganes v Real Madrid - La Liga Santander
Leganes v Real Madrid - La Liga Santander / Soccrates Images/Getty Images
facebooktwitterreddit

Brahim Abdelkader Díaz, o meglio Brahim Diaz, è solo l'ultimo dei calciatori su cui il Milan ha messo gli occhi, con il giovane trequartista di proprietà del Real Madrid che ha letteralmente stregato il direttore tecnico rossonero: ecco il suo identikit.

Leganes v Real Madrid - La Liga Santander
Leganes v Real Madrid - La Liga Santander / Soccrates Images/Getty Images

Brahim Diaz nasce in Spagna, a Malaga, il 3 agosto 1999. Comincia nelle giovanili del Malaga nel 2010, abbandonato tre anni più tardi per il richiamo dell'Inghilterra e più precisamente del Manchester City di Pep Guardiola. L'allenatore, inoltre, gli regala anche l'esordio tra i grandi in una gara di League Cup in casa dello Swansea. Pochi mesi più tardi firmerà anche il suo primo contratto da professionista e nell'estate 2017 farà parte della spedizione Citizens per le amichevoli estive oltreoceano. E sarà proprio in una di queste che stregherà il Real Madrid. Il 6 gennaio 2019 (dopo 5 presenze ufficiali con il City), infatti, viene ufficializzato il suo passaggio alle Merengues che sborsano ben 17 milioni di euro.

Diaz, però, non ha trovato lo spazio che poteva immaginare: solo le 10 le presenze (e 1 gol), prima di sparire completamente dai radar della prima squadra madridista. Dopo i primi contatti e una stagione interamente in panchina, perciò, il Milan è tornato alla carica per provare ad assicurarsi Brahim Diaz - che ha però una clausola nominale da 750 milioni di euro -. Un trequartista abile a giocare su entrambe le fasce rappresenterebbe il profilo perfetto per la mediana di mister Pioli, ma anche un affare per la dirigenza, visto che Brahim Diaz con i Blancos guadagna "solo" 400 mila euro netti. Giovane e dal Real Madrid, un po' come Theo Hernandez l'anno scorso...


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.

facebooktwitterreddit