Calciomercato Serie A

Florenzi-Milan: braccio di ferro con la Roma sulla formula del trasferimento

Andrea Gigante
Alessandro Florenzi
Alessandro Florenzi / GES-Sportfoto/Getty Images
facebooktwitterreddit

Sembrava ormai fatta per il passaggio di Alessandro Florenzi al Milan. Tuttavia, i rossoneri non sono ancora riusciti a trovare un accordo con la Roma per quanto riguarda la formula del trasferimento.

Come riporta infatti Il Messaggero, il direttore sportivo dei giallorossi Tiago Pinto spinge per la cessione a titolo definitivo del terzino, una soluzione che Maldini e Massara non condividono. Forti dell'accordo raggiunto ormai da tempo col giocatore, i dirigenti rossoneri chiedono un prestito con diritto di riscatto che non vada a gravare sui bilanci del club.

Alessandro Florenzi
Florenzi con la maglia del PSG / John Berry/Getty Images

La possibilità più accreditata è che le parti potessero trovarsi a metà strada, magari approvando un prestito con obbligo di riscatto in seguito al raggiungimento di determinati obiettivi. Però, tuttomercatoweb rivela che le squadre non trovano nemmeno un accordo sulle condizioni del riscatto: i giallorossi chiederebbero degli obiettivi facilmente raggiungibili, i rossoneri invece più a lungo termine, come il raggiungimento a fine stagione della Champions League.

Nonostante questo rallentamento, ad ora la trattativa non sembra compromessa. La Roma vuole vendere Florenzi, il Milan vuole acquistarlo e il giocatore gradisce la destinazione. Per questo, la quadratura del cerchio potrebbe essere trovata anche in tempi brevi.

Intanto, i rossoneri hanno già un piano B, si tratta di Sergino Dest del Barcellona.


Segui 90min su Instagram e Twitch!

facebooktwitterreddit