Napoli

Il flop di Napoli non fa cambiare idea alla Lazio: rinnovo di Sarri entro Natale

Alessio Eremita
Maurizio Sarri
Maurizio Sarri / Ivan Romano/GettyImages
facebooktwitterreddit

La pesante sconfitta rimediata a Napoli nella notte di Diego Armando Maradona non scalfirà l'opinione della Lazio nei confronti di Maurizio Sarri. Il tecnico biancoceleste non sta vivendo un avvio di stagione con i fiocchi e dovrà lavorare molto sulla propria squadra per conquistare un posto in Europa, ma ha trovato nella Capitale il suo habitat naturale per poter costruire un ciclo vincente. Ed è per questo motivo che la dirigenza sta preparando i dettagli del nuovo contratto, con scadenza al 30 giugno 2025, che l'allenatore toscano firmerà entro Natale.

FBL-ITA-SERIEA-NAPOLI-LAZIO
Maurizio Sarri / ALBERTO PIZZOLI/GettyImages

Come riportato da calciomercato.com, negli accordi verrà inserita una clausola che permetterà al presidente Claudio Lotito di ricevere un riconoscimento economico in caso di rottura con Sarri entro il 2024. In compenso, il tecnico ha ricevuto enormi garanzie sul piano tecnico a partire già dalla prossima sessione di calciomercato. Sarri si aspetta dal direttore sportivo Igli Tare almeno due rinforzi di caratura internazionale: un attaccante da alternare al capitano Ciro Immobile e un difensore che dia maggiore sicurezza quando Luiz Felipe e Francesco Acerbi dovranno rifiatare. Oltre a Serie A e Coppa Italia, la Lazio proseguirà il proprio cammino stagionale affrontando anche l'Europa League, che richiederà un ampio turnover.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit