Calciomercato Juventus

La Fiorentina apre l'asta per Vlahovic: la provocazione di Commisso e il messaggio alla Juve

Antonio Parrotto
Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic / Gabriele Maltinti/Getty Images
facebooktwitterreddit

"La Fiorentina ha fatto un’offerta molto importante al calciatore, una proposta di contratto che lo avrebbe reso il giocatore più pagato della storia del club. La nostra offerta era stata, inoltre, nel tempo migliorata in più occasioni per venire incontro alle richieste sia di Dusan che del suo entourage, ma, nonostante i nostri sforzi, la proposta di rinnovo non è stata accettata": così la Fiorentina ha annunciato la rottura dei rapporti con Dusan Vlahovic.

Il giocatore e il suo entourage non hanno accettato l'offerta di rinnovo da oltre 4 milioni di euro a stagione e così il centravanti serbo andrà via. Probabilmente in estate ma c'è chi non esclude un clamoroso divorzio a gennaio.

Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic / Gabriele Maltinti/Getty Images

Stando a quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, la Juventus è uno dei club maggiormente interessati e potrebbe fare uno sforzo per portare Dusan a Torino ma Commisso ha già fatto sapere al giocatore che parte da una base di 90 milioni di euro per la sua cessione! lahovic è in vendita e lo schiaffo lo ha dato Commisso nella lettera aperta al popolo viola. Una mossa mediatica che ha un’evidente valenza sul fronte interno ed esterno: il giocatore è in vendita ma senza sconti. Dopo i 70 milioni chiesti in estate all'Atletico, Commisso alza il tiro. La Juve vorrebbe un affare alla Chiesa: prestito biennale con riscatto sui 60 milioni e l'inserimento eventuale di una contropartita. Ad oggi i viola non scendono dalla richiesta di 90 milioni.


Segui 90min su Twitch per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit