La FIFA vuole rendere più spettacolare il calcio. Infantino: "Pensiamo a qualche modifica del fuorigioco"

Niccolò Mariotto
Gianni Infantino
Gianni Infantino / Francois Nel/Getty Images
facebooktwitterreddit

La FIFA starebbe pensando di portare delle sensibili modifiche alla regolare del fuorigioco così da aumentare lo spettacolo in campo. A riportarlo è il numero uno del calcio mondiale Gianni Infantino a margine dell'assemblea annuale dell'Ifab.

Gianni Infantino
Gianni Infantino / JOE KLAMAR/Getty Images

"Discutiamo sempre di come possiamo migliorare il calcio e di come renderlo più attraente, senza snaturare lo spirito del nostri sport. La regola sul fuorigioco è stata modificata due volte in 135 anni, ma siamo aperti a modifiche che aumentino lo spettacolo e il numero delle reti, a cose che diano più opportunità agli attaccanti. C'è stata anche una proposta di Arsene Wenger", queste le parole di Infantino.

Il numero uno della FIFA ha poi concluso: "Il VAR? Sta offrendo maggiore giustizia al calcio, lo rende più pulito e aiuta gli arbitri. Ora come ora è impensabile un calcio senza VAR. Se pensiamo a com'era il calcio prima del VAR e a come è adesso abbiamo fatto enormi passi avanti. E il calcio adesso è più giusto. Il VAR ha semplificato il lavoro degli arbitri e lavoriamo sempre per migliorarne il funzionamento".


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.

facebooktwitterreddit