eSports

FIFA 22, il Team 2 dei Rulebreakers: l'evento di Ultimate Team che cambia le carte in tavola

Andrea Gigante
FIFA 22 Rulebreakers
FIFA 22 Rulebreakers / 90min Italia
facebooktwitterreddit

Secondo appuntamento con i Rulebreakers di FIFA 22, l'evento di Ultimate Team che prevede il lancio di carte speciali il cui valore viene "insolitamente modificato". Come abbiamo già detto la settimana scorsa, quest'iniziativa prende il posto del tradizionale "Ultimate Scream" e consiste in due diversi Team.

Questa settimana tocca al Team 2; andiamo a vedere i nuovi Rulebreakers.

La carta che cattura subito la nostra attenzione è quella di Luis Suarez, il bomber dell'Atletico Madrid. Nella sua nuova versione Rulebreakers l'uruguaiano guadagna 2 punti di overall, passando da 88 a 90. Inoltre, il Pistolero vede un grosso aumento nella velocità (da 72 a 90) e uno più contenuto in dribbling e passaggio. L'unico downgrade nel tiro che scende da 90 a 87.

Diverse migliorie compensano invece la perdita di Phil Foden nel dribbling. Il talento del Manchester City esce infatti con un overall di 88 (+4 rispetto alla versione NIF) in cui spiccano gli upgrade in passaggio, velocità e tiro (quest'ultimo addirittura +12 rispetto alla NIF).

Per Alphonso Davies la Rulebreakers è la prima carta IF della stagione, ma questa versione ci lascia un po' interdetti. Il canadese del Bayern Monaco è infatti amatissimo per la sua velocità, quindi vedere un peggioramento di 4 punti (da 96 a 91) ci lascia un po' spiazzati. Certo, sono aumentate tutte le altre statistiche, però EA Sports non doveva toglierci proprio la velocità.

Luis Suarez
Luis Suarez / Quality Sport Images/GettyImages

Nel Team 2 dei Rulebreakers non manca un pizzico di Serie A. LA terza carta più forte per overall è infatti quella di Franck Kessié, leader del centrocampo del Milan. L'ivoriano fa registrare un generale aumento di tutte le voci, diventando così una pedina molto invitante in ottica Ultimate Team. Infatti, l'unico decremento riguarda il fisico che da 87 scende a 84.

Prima carta IF anche per Dejan Kulusevski che rispetto alla versione base, sale di 5 punti. L'oggetto dello svedese è forse il più interessante del Team, visto che tutte le statistiche sono salite vertiginosamente. Infatti, della svalutazione della difesa da 56 a 33 poco ce ne importa...alla fine è pur sempre un esterno d'attacco.

È "italiano" anche il giocatore presente come SBC. Risolvendo la sfida, gli utenti potranno infatti scegliere tra due diverse versioni di Robin Gosens. L'overall è lo stesso per entrambe (86), solo che uno ha più tiro (87), mentre l'altro ha una difesa più alta (86).

Abbiamo visto solo alcuni nomi presenti nel Team 2 dei Rulebreakers, troverete l'elenco completo su FIFA 22 Ultimate Team.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit