FIFA 21, quando i calciatori scoprono il proprio overall: ecco le reazioni di Lukaku, Mbappè, van Dijk e altri

Paris Saint-Germain v Bayern Munich - UEFA Champions League Final
Paris Saint-Germain v Bayern Munich - UEFA Champions League Final | David Ramos/Getty Images

Nella giornata di ieri, il canale ufficiale della Electronic Arts, l'azienda produttrice, ha svelato le valutazioni che avranno i calciatori sul videogioco in uscita a ottobre, FIFA 21. Ogni anno, molti giocatori famosi, utenti di FIFA, aspettano questo momento per scoprire se il proprio overall sia cresciuto. Alcuni rimangono contenti, altri, invece, molto meno. Succede ogni anno così, è accaduto anche questa volta.

Partiamo dal partito dei felici. Subito dopo l'uscita dei nuovi ratings, Kylian Mbappè ha commentato la nuova valutazione. Dopo una stagione in cui ha conquistato tutto con la maglia del PSG in campo nazionale e a seguito della finale di Champions League persa, la EA gli ha riservato un overall di 90. Un punto in più rispetto all'89 di FIFA 20. Ecco perchè Mbappè ha scritto: "Nuova stagione, nuova valutazione". Aggiungendo, poi, una faccina da diavoletto che fa intuire la sua soddisfazione.

Stessa valutazione (90) anche per quello che viene definito il miglior difensore centrale al mondo, Virgil van Dijk. L'olandese, d'altra parte, ha vinto da protagonista la Premier League con il suo Liverpool. Un'overall elevato che l'ha reso molto felice come si denota dal suo tweet: "Che ne pensate ragazzi, niente male vero?".

Di tutt'altro avviso, invece, tre giocatori di un certo calibro come Lukaku, Aubameyang e Laporte. Il primo, infatti, è stato durissimo nei confronti del gioco, pubblicando queste parole: "Siamo onesti, Fifa rovina i valori così noi giocatori ci lamentiamo e gli facciamo pubblicità. Ho smesso con queste str****te. So cosa ho fatto". Che l'interista, però, non sia un grande amante del gioco lo si sapeva già dallo scorso anno quando criticò FIFA per avergli attribuito una velocità bassa.

Stesso dicasi per Aubameyang che si era lamentato di FIFA 20 per via di una valutazione di 88 e che, ieri, si è limitato a pubblicare delle faccine che ridono sotto un post in cui si rivelava il suo nuovo overall, 87.

Infine Laporte. Il difensore centrale del Manchester City, infatti, è rimasto molto deluso da un attributo: la velocità. I produttori di FIFA 21 gli hanno riservato un 64 di velocità e lui l'ha evidenziato, chiedendo ai suoi follower quanto avrebbe, invece, meritato.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.