Serie A

Fantacalcio Mantra: i 5 giocatori che (a causa del ruolo) non conviene prendere

Andrea Gigante
Fantacalcio Mantra: da non prendere
Fantacalcio Mantra: da non prendere / 90min
facebooktwitterreddit

È inutile girarci intorno: il Fantacalcio Mantra è solo per veri intenditori. Se nella versione Classic occorre una buona dose del fattore fortuna (per non dire altro), al Mantra invece bisogna conoscere alla perfezione tutti i giocatori della Serie A e saper scegliere quelli giusti per i moduli che si hanno in mente.

L'importante è avere in rosa dei calciatori polivalenti, capaci di ricoprire più ruoli in campo, cosicché da poter disporre sempre di più soluzioni tattiche. I 5 giocatori qui sotto, però, pur essendo dei veri top al Fantacalcio, sono meno appetibili al Mantra perché gli è stato assegnata una sola posizione.

1. Angel Di Maria

Angel Di Maria
Angel Di Maria / James Williamson - AMA/GettyImages

La posizione di Angel Di Maria ha destato più di qualche malumore già al Fantacalcio Classic, ma anche quello Mantra non fa eccezione. El Fideo è uno dei giocatori più attesi della prossima Serie A; tuttavia, prenderlo all'asta potrebbe non essere esattamente un affare visto che è listato come seconda punta. Avremmo preferito vederlo anche come ala.

2. Lorenzo Pellegrini

Lorenzo Pellegrini
Lorenzo Pellegrini / Gualter Fatia/GettyImages

Per carità schedarlo come trequartista ci sta pure, ma Lorenzo Pellegrini è ormai un punto di riferimento nella Roma e in carriera ha sempre giocato da centrocampista centrale. Alla fine anche Pessina, che lo scorso anno ha giocato principalmente sulla trequarti, è stato inserito sia come T che come M. Con il capitano giallorosso si poteva seguire lo stesso ragionamento.

3. Rafael Leao

Rafael Leao
Rafael Leao / Jonathan Moscrop/GettyImages

Può l'MVP della passata stagione non essere conveniente al Fantacalcio Mantra? A quanto pare sì visto che Fantacalcio.it ha deciso di assegnargli come unica posizione solo quella da seconda punta. Eppure, nel Milan Rafael Leao gioca da esterno nel 4-2-3-1 in una zona di campo ben distante dalla porta. Pensiamo che sarebbe stato corretto schedarlo sia A sia W.

4. Mario Pasalic

Mario Pasalic
Mario Pasalic / Gabriele Maltinti/GettyImages

Gian Piero Gasperini è un tecnico particolarmente odiato dai fantallenatori (a causa delle sue continue e imprevedibili rotazioni), ma gli riconosciamo il merito di aver valorizzato al massimo il talento di Mario Pasalic, autore di una stagione proficua conclusa con 13 gol e 7 assist. Il nome del croato è inserito - ovviamente - nell'elenco dei trequartisti, ma non succede raramente di vederlo agire sulla linea dei centrocampisti.

5. Denzel Dumfries

Denzel Dumfries
Denzel Dumfries / Marco Luzzani/GettyImages

Denzel Dumfries rimane uno dei migliori esterni del nostro campionato e per prenderlo all'asta servirà un investimento di fantamilioni sostanzioso. In carriera però l'olandese ha anche giocato da terzino e ci sarebbe piaciuto vederlo listato come DD oltre che E.


Segui 90min su Youtube.

facebooktwitterreddit