Serie A

Fagioli a un passo dall'Inter? Il clamoroso retroscena sul talento della Juve

Alessio Eremita
Nicolò Fagioli
Nicolò Fagioli / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il gol realizzato contro il Lecce "alla Del Piero" ha acceso i riflettori su Nicolò Fagioli. Il centrocampista classe 2001 ha rubato la scena e l'attenzione di Massimiliano Allegri, che ora è disposto a garantirgli maggiore spazio nella Juventus. D'altronde il tecnico toscano aveva già apprezzato le qualità dell'ex Cremonese negli anni passati, quando dichiarò: "Noi abbiamo un ragazzo del 2001 che si chiama Fagioli. Veder giocare a calcio quel ragazzo è un piacere, perché conosce il calcio, i tempi di gioco, come ci si smarca, quando si passa la palla e come la si passa. Veramente, è un piacere vederlo giocare". A distanza di cinque anni, dopo un solo anno di prestito in Serie B, Fagioli ha convinto il suo mentore a dargli una chance tra i grandi.

Nicolo Fagioli, Marco Verratti
Nicolò Fagioli, Marco Verratti / Jonathan Moscrop/GettyImages

Un chiaro indizio sul futuro. Fagioli non lascerà la Vecchia Signora a gennaio e darà manforte alla sua squadra del cuore per raggiungere gli obiettivi stagionali sia in Serie A sia in Europa League. E pensare che il talento italiano è stato a un passo dall'Inter all'età di 14 anni. Come rivelato dall'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, il club nerazzurro aveva in pugno Fagioli che però scelse di inseguire la propria fede calcistica e firmare per la Juventus.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit