Premier League

Fabio Carvalho e Calvin Ramsay: chi sono i due nuovi giovani del Liverpool

Francesco Castorani
Fabio Carvalho e Calvin Ramsay, nuovi acquisti del Liverpool
Fabio Carvalho e Calvin Ramsay, nuovi acquisti del Liverpool / 90min
facebooktwitterreddit

Il Liverpool cambia look e si ringiovanisce. Sadio Mane è ufficiale al Bayern Monaco, Divock Origi si è svincolato e Takumi Minamino è in procinto di partire. Ma chi ha comprato il Liverpool? Darwin Nuñez ha chiaramente catalizzato l'attenzione. L'acquisto da quasi 100 milioni, quello che fa sognare e risponde ad Haaland e al City, come se la lotta tra Liverpool e Manchester in atto da anni non avesse riposo, nemmeno nel periodo vacanze.

L'uruguaiano è senza dubbio il più importante tra i giocatori incorporati ai reds, sia a bilancio sia per il peso che avrà nella squadra. Tuttavia il Liverpool ha chiuso altre due operazioni, entrambe da circa 6 milioni di euro: dal Fulham ha prelevato il trequartista portoghese classe 2002 Fabio Carvalho, mentre dall'Aberdeen ha acquistato il terzino destro scozzese classe 2003 Calvin Ramsay.

Fabio Carvalho

Coutinho 2.0. I tifosi reds hanno già collocato il talento portoghese approdato a Liverpool in una casella precisa del proprio immaginario. La lingua che parla, con un accento sicuramente diverso, è la stessa, così come la posizine in campo. Il giovane Fabio Carvalho ha dominato la Championship con la maglia del Fulham, alla sua prima stagione da titolare con i "grandi". L'esordio in Premier era arrivato alla fine dello scorso anno e aveva coinciso con la retrocessione della squadra londinese, così come il suo primo gol.

Fábio Carvalho
Fulham v Nottingham Forest - Sky Bet Championship / Ryan Pierse/GettyImages

Sceso di una categoria con il Fulham, era tra i pochi calciatori in doppia cifra per valore di mercato, e ha chiuso la Championship in doppia cifra di gol e con 8 assist a referto, un contributo fondamentale per centrare la promozione da primo in classifica. Trequartista nel 4-2-3-1 o mezz'ala nel 4-3-3, il Liverpool aveva bloccato l'operazione già a gennaio e l'ha resa ufficiale a maggio, acquistando il portoghese in scadenza il prossimo giugno per circa 6 milioni di euro.

Un'operazione che contribuisce a ringiovanire la rosa e che consentirà a Klopp di giocare più spesso anche con il 4-2-3-1. Come hanno dimostrato in tempi recenti calciatori come Jarrod Bowen, Mason Mount o Tammy Abraham, non è detto che Carvalho abbia bisogno di un periodo di apprendistato in Premier League, perché spesso il valore della Championship prepara i talenti a essere subito pronti per il campionato migliore al mondo. Specialmente se questi figurano nel Team Of The Year della competizione.

Calvin Ramsay

Se Fabio Carvalho figura come Coutinho 2.0, i tifosi dei reds sperano che Calvin Ramsay diventi Andy Robertson 2.0, o almeno abbia più o meno la stessa evoluzione del connazionale. La situazione è molto diversa rispetto al reparto offensivo. Il Liverpool ha salutato Mane e Origi e con Nuñez e Carvalho avrà nuove soluzioni da provare subito. Sui terzini invece ha due campioni, tra i migliori al mondo nel proprio ruolo e con contratti ancora molto lunghi.

Calvin Ramsay
Aberdeen v BK Hacken - UEFA Conference League Second Qualifying Round: First Leg / Scott Baxter/GettyImages

In questo senso Calvin Ramsay rappresenta il futuro dei reds, con tanto tempo a disposizione per raggiungere il livello dei suoi nuovi compagni di squadra. È un classe 2003 molto promettente, che tra Robertson e Alexander-Arnold forse aspira ad assomigliare più al secondo, sia per fascia di competenza che per caratteristiche tecniche. Ha servito 5 assist nella sua prima Scottish Premiership e 4 nelle partite di qualificazione alla Conference League, segnando anche un gol.

A 18 anni batte già i calci piazzati ed è un fattore quando crossa: caratteristiche che i terzini di Klopp sviluppano e migliorano nel corso della propria carriera. Avrà l'opportunità di imparare dal migliore nel ruolo e aspetta la prima chiamata dalla Nazionale della Scozia, che al momento ha Aaron Hickey del Bologna nel suo ruolo.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit