Inter

L'ex ds del Barcellona: "Lautaro Martinez è stato vicinissimo, saltato per il Covid"

Andrea Gigante
Lautaro Martinez
Lautaro Martinez / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

Lautaro Martinez è stato molto vicino a dire addio all'Inter per accasarsi al Barcellona. La clamorosa indiscrezione è stata rivelata da Ramon Planes, ex direttore sportivo dei blaugrana, ai giornalisti di Sky Sport.

Che i catalani fossero interessati al Toro era cosa nota. Tuttavia, non ci aspettavamo che l'affare fosse così prossimo alla chiusura. Il Barça aveva messo gli occhi su Lautaro sotto espressa richiesta di Lionel Messi che vedeva nel connazionale l'erede perfetto di Luis Suarez, da poco trasferitosi all'Atletico Madrid.

Lautaro Martinez
Lautaro Martinez / Jonathan Moscrop/GettyImages

Cos'ha impedito allora il trasferimento di Lautaro Martinez al Barcellona? Lo stesso Planes ammette che il motivo per cui la trattativa è saltata è stato lo scoppio della pandemia. Il Covid ha infatti stravolto la situazione economica di tutti i club e il Barça non se l'è più sentita di fare un esborso simile per l'argentino.

Ecco le parole che Ramon Planes ha rilasciato ai microfoni di Sky Sport:

"Lautaro è stato molto vicino al Barcellona. Prima del Covid abbiamo fatto tante riunioni con gli agenti, con i dirigenti dell'Inter con i quali abbiamo un bel rapporto. È stato molto vicino. Dopo è arrivato il Covid ed è cambiata la situazione, il calcio è cambiato a livello economico, l'esborso per Lautaro era un grosso esborso".


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit