Juventus

L'evoluzione del valore di mercato di Paulo Dybala alla Juventus

Marco Deiana
Paulo Dybala
Paulo Dybala / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il nome di Paulo Dybala è ormai al centro dell'attenzione in questo periodo. Prima la trattativa per il rinnovo del contratto con la Juventus, poi la rottura (o slittamento della firma) e infine le dichiarazioni tra "dico e non dico" di Beppe Marotta pronto a tuffarsi sull'attuale numero 10 bianconero, in scadenza a fine stagione. Ma una domanda sorge spontanea: quanto vale oggi La Joya?

La cifra di un trasferimento è spesso legata al mercato (durata del contratto, prestazioni del giocatore, volontà di cedere il calciatore e volontà dello stesso calciatore, nonché numero di squadre interessate), ma in questo caso ho aperto la pagina di Paulo Dybala su Transfermarkt e sono andato a guardare l'andamento del suo valore di mercato dal suo arrivo alla Juventus ad oggi.

Qual è il valore di mercato di Dybala?

Paulo Dybala è arrivato a toccare i 110 milioni di euro di valore di mercato. Lo ha fatto nel periodo più importante della sua avventura in bianconero. Un grande salto in avanti rispetto ai 28 milioni di euro di valore di mercato toccati al suo arrivo a Torino. Oggi invece si assesta ai 50 milioni di euro.

L'arrivo in bianconero

Nell'estate 2015 Paulo Dybala si trasferisce dal Palermo alla Juventus. Un affare da circa 40 milioni di euro: 32 milioni subito e 8 milioni in bonus. Ma dai numeri presenti su Transfermarkt, il valore di mercato de La Joya al primo luglio 2015 non superava i 28 milioni di euro. In un anno il fantasista argentino ha quasi raddoppiato il valore di mercato, andando a toccare i 45 milioni di euro nell'estate 2016. Un incremento costante in dodici mesi.

La risalita è ripartita a marzo 2017, con il suo valore di mercato che tocca quota 50 milioni di euro. Qualche mese più tardi, nell'estate 2017, a soli 23 anni, il valore di mercato di Dybala arriva a 65 milioni di euro.

L'exploit nel 2018

Paulo Dybala vive un periodo da sogno e il suo valore continua a crescere. In dodici mesi, dall'estate 2017 all'estate 2018, il suo valore di mercato passa da 65 a 110 milioni di euro. Un exploit impressionante per l'argentino, che mantiene stabile il suo valore fino a dicembre 2018.

La discesa e le montagne russe

A 25 anni, nella sua piena maturità calcistica, il valore di mercato di Dybala inizia una lenta discesa. Nell'estate 2019 l'argentino arriva a valere 85 milioni di euro. Ad ottobre 2019 tocca quota 75 milioni di euro. Da qui iniziano le montagne russe, con la risalita a 90 milioni di euro nel marzo 2020 e il crollo a 72 milioni di euro nel giro di un mese (dovuto perlopiù alla pandemia), fino alla risalita fino al valore di 80 milioni nell'estate 2020.

Valore di mercato che non toccherà più. Dall'estate 2020 all'estate 2021 la valutazione di Paulo Dybala secondo Transfermarkt crolla fino a 50 milioni di euro. Cifra confermata fino a dicembre 2021, in attesa di un aggiornamento del portale nei primi mesi del 2022.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit