Milan

Europa League: cosa aspettarsi dal match Milan-Stella Rossa?

Chiara Gullone
Theo Hernandez in azione contro la Stella Rossa
Theo Hernandez in azione contro la Stella Rossa / Srdjan Stevanovic/Getty Images
facebooktwitterreddit

Stasera si giocheranno le sfide di ritorno dei sedicesimi finali di Europa League, che vedranno tre squadre italiane impegnarsi da protagoniste. Il Milan in particolare giocherà alle 21:00 contro la Stella Rossa di Dejan Stankovic.

Dopo il pareggio per 2-2 a Belgrado, il Milan una pesante sconfitta in campionato nel derby di domenica scorsa contro l'Inter. La squadra di Pioli dunque arriva al match di stasera priva di quelle certezze che l'avevano accompagnata fino a qualche settimana fa, e con l'esigenza di riscattare i risultati negativi che sono arrivati come una doccia d'acqua gelida. I rossoneri per passare il turno possono battere la Stella Rossa o anche pareggiare 0-0 o 1-1, mentre con il 2-2 si andrebbe ovviamente ai supplementari.

Per quanto riguarda le scelte di Pioli: in difesa potrebbe trovare spazio Tomori in mezzo sostituendo Kjaer. A centrocampo Meité dovrebbe spuntarla su Tonali, mentre Bennacer sarà ancora out a causa dell'infortunio rimediato nel match d'andata. Fuori anche Mandzukic e Ibra, dentro Leao, giocatore veloce in grado di attaccare alle spalle la difesa avversaria, sorprendendola prima che questa possa rintanarsi nella propria metà campo; l'attaccante portoghese giocherà da prima punta con Calhanoglu spostato a sinistra. Il Milan è in una fase di flessione e questa partita rappresenta un momento decisivo per invertire la sequela di risultati negativi prima che inizino a compromettere quanto fatto fino ad oggi. Non sarà una partita facile per i rossoneri; la Stella Rossa ha dimostrato di saper stringere i denti e di non voler mollare, domina la SuperLiga con 16 vittorie e 2 pareggi e la situazione di instabilità in cui si trova il Milan potrebbe rivelarsi fatale. Tuttavia la stessa precarietà e debolezza percepite dopo le due sconfitte potrebbero essere gli stessi motori ad innescare il rilancio del Milan, per ritornare sui propri passi e riprendere a vincere come ha dimostrato di saper fare.


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.

facebooktwitterreddit