Euro 2020

La Danimarca è la terza semifinalista di Euro 2020: a Baku, Repubblica Ceca battuta 2-1

Patrick Ucciardo
L'esultanza dei giocatori della Danimarca
L'esultanza dei giocatori della Danimarca / Valetin Ogirenko - Pool/Getty Images
facebooktwitterreddit

All'Olympic Stadium di Baku in campo Repubblica Ceca e Danimarca, gara valida per i quarti di finale di Euro 2020. Ad avere la meglio sono gli uomini di Kasper Hjulmand, al termine di un incontro divertente con rapidi capovolgimenti di fronte e azioni pericolose da una parte e dall'altra. Danesi che partono subito forte, trovando il vantaggio già al 5': perfetto calcio d'angolo battuto da Stryger Larsen e palla che arriva sulla testa di Delaney, la cui schiacciata batte Vaclík per l'1-0. La squadra guidata da Jaroslav Šilhavý abbozza una timida reazione, venendo però spesso bloccata dall'organizzata retroguardia avversaria. Al 42' arriva il raddoppio della Danimarca: grande discesa di Mæhle sulla fascia, delizioso cross di esterno su cui arriva la zampata al volo di Dolberg (3 goal in 2 partite per l'attaccante del Nizza) che mette il pallone sotto l'incrocio.

FBL-EURO-2020-2021-MATCH47-CZE-DEN
Patrik Schick / DARKO VOJINOVIC/Getty Images

Al rientro dagli spogliatoi la Repubblica Ceca appare più in palla, decisa a rimontare una gara fino a quel momento mai in discussione: al 49' gara riaperta con la rete del solito Patrik Schick, bravo a girare di prima l'ottimo pallone di Coufal. La grande intensità della prima ora di gioco va scemando nel finale di gara, dove a parte il tentativo di Mæhle ben respinto da Vaclík non succede praticamente più nulla. Danimarca che, con questo successo, vola in semifinale dove incontrerà la vincente della sfida di stasera (ore 21.00) tra Ucraina e Inghilterra.


Segui 90min su Instagram e Twitch!

facebooktwitterreddit