Euro 2020

Kuipers su Italia-Inghilterra: "Puoi arbitrare bene 90', poi basta un errore..."

Omar Abo Arab
L'arbitro olandese Bjorn Kuipers
L'arbitro olandese Bjorn Kuipers / Valetin Ogirenko - Pool/Getty Images
facebooktwitterreddit

Questa sera, a Wembley, sarà Bjorn Kuipers ad avere il ruolo più infausto. L'arbitro olandese 48 enne, infatti, dirigerà la finale di Euro 2020 Italia-Inghilterra, un match che Kuipers ha commentato così ai canali ufficiali della UEFA: "Il mio modo di arbitrare è di stare concentrato per 90 minuti, perché puoi fare benissimo e poi all’ultimo può succedere qualcosa che compromette tutto".

Bjorn Kuipers
Bjorn Kuipers / Quality Sport Images/Getty Images

E ancora: "Speravo di averne la possibilità e ho lavorato duro con la mia squadra per ottenere questo risultato. Arbitrare la partita tra Italia e Inghilterra è davvero un traguardo prestigioso, un sogno e un grande onore". Kuipers ha già arbitrato una finale di Champions League, due di Europa League, una Supercoppa Europea e una semifinale mondiale: "Ci vorranno attenzione e concentrazione totale, dal primo all’ultimo fischio, questo è estremamente importante - ha aggiunto - puoi dirigere bene per 90’ e prendere tutte le decisioni giuste, ma poi può succedere qualcosa proprio alla fine che può compromettere quanto di buono fatto. Il lavoro di squadra sarà davvero fondamentale e mi sento rassicurato dal fatto di avere dei compagni di cui mi posso fidare totalmente" ha concluso il fischietto olandese.  


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit