Euro 2020

La Serie A domina gli Europei: un terzo dei gol del torneo arriva dal campionato italiano. I numeri

Stefano Bertocchi
Romelu Lukaku
Romelu Lukaku / Anatoly Maltsev - Pool/Getty Images
facebooktwitterreddit

In questo Europeo c'è anche tanta Serie A. Fino a questo momento, infatti, sono già più di un terzo i gol realizzati fin qui dai giocatori del campionato italiano: se ne contano ben 22 sui 65 totali (escluse le 6 autoreti), compresi i sei sigilli degli azzurri di Roberto Mancini nel Gruppo A. Sono invece due (degli juventini Szczęsny e Demiral) le autoreti dal nostro campionato.

FBL-EURO-2020-2021-MATCH14-ITA-SUI
L'esultanza di Immobile e Insigne / ETTORE FERRARI/Getty Images

Tra i marcatori del campionato italiano troviamo Ciro Immobile (ha segnato il 2-0 contro la Turchia e il 3-0 contro la Svizzera), Lorenzo Insigne (3-0 contro la Turchia), Manuel Locatelli (doppietta contro la Svizzera), Matteo Pessina (in rete conto il Galles). Immancabili il solito Cristiano Ronaldo (doppia firma contro l'Ungheria e in rete contro la Germania) e Romelu Lukaku (doppietta con la Russia e in rete contro la Finlandia). Un gol anche per Karol Linetty, Goran Pandev, Milan Skriniar, Ivan Perisic, Aleksei Miranchuk, Aaron Ramsey, Robin Gosens, Alvaro Morata, Mikkel Damsgard e Joakim Maehle.

La classifica generale parla chiaro:

  • SERIE A: 22 gol
  • Bundesliga: 16 gol
  • Premier League: 13 gol
  • Pro League belga, Championship (la "B" inglese), Eredivisie Ligue 1: 2 gol
  • Liga, campionato portoghese, turco, ungherese, russo e cinese: 1 gol

Segui 90min su Facebook.

facebooktwitterreddit