Juventus

Esordio pirotecnico per de Ligt col Bayern: gol, errore e sostituzione dopo 28'

Alessio Eremita
Matthijs de Ligt
Matthijs de Ligt / Tim Nwachukwu/GettyImages
facebooktwitterreddit

Esordio pirotecnico per Matthijs de Ligt con la maglia del Bayern Monaco. Il difensore olandese, che nei giorni scorsi ha lasciato a titolo definitivo la Juventus, ha debuttato con la nuova squadra in occasione dell'amichevole - vinta per 6-2 - contro il DC United di Wayne Rooney.

Matthijs de Ligt
de Ligt / Tim Nwachukwu/GettyImages

Ventotto minuti in cui è successo davvero di tutto: prima l'ex Ajax ha realizzato un gol pregevole con una conclusione di sinistro, poi ha commesso un notevole errore sul gol del 5-1 di Skage Lehland e infine, al 73', ha rimediato un cartellino giallo che ha spinto il tecnico Julian Nagelsmann a prendere provvedimenti.

A fine partita, de Ligt ha speso qualche parola sui connazionali (Louis van Gaal, Arjen Robben e Mark van Bommel) che gli hanno raccontato della vita a Monaco di Baviera: “Hanno parlato tutti bene del Bayern. Tutti gli olandesi che erano qui hanno adorato il club. Da olandese guardi ovviamente il Bayern Monaco. Sei olandese, ma molto più simile a un tedesco”.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit