Premier League

Eriksen riparte dalla Premier: ufficiale il suo trasferimento al Brentford

Stefano Bertocchi
Christian Eriksen
Christian Eriksen / JONATHAN NACKSTRAND/GettyImages
facebooktwitterreddit

Christian Eriksen è pronto ad una nuova avventura professionale. Dopo i drammatici fatti di Euro 2020, con l'arresto cardiaco in campo che l'ha poi costretto a lunghi mesi di stop e a salutare l'Inter in anticipo rispetto alla scadenza del contratto, il centrocampista danese è pronto a ripartire anche una volta dalla Premier League.

La notizia degli ultimi minuti è che Chris ha superato tutti i controlli medici necessari con il Brentford e ha firmato un contratto per i prossimi 6 mesi, ovvero fino al termine della stagione.

Thomas Frank, nuovo allenatore di Eriksen, ha commentato così l'arrivo del danese: "Non vedo l'ora di lavorare di nuovo con Christian. È passato un po' di tempo dall'ultima volta che l'ho allenato e da allora sono successe molte cose. Christian all'epoca aveva 16 anni ed è diventato uno dei migliori centrocampisti in Premier League. Ha anche vinto trofei in tutta Europa ed è diventato la stella della nazionale danese. Abbiamo colto un'incredibile opportunità per portare un giocatore di livello mondiale al Brentford. Non si allena con una squadra da sette mesi, ma ha lavorato molto da solo. Sta bene, ma dovremo rimetterlo in forma e non vedo l'ora di vederlo lavorare con i giocatori e lo staff per tornare al suo livello più alto. Al suo meglio, Christian riesce a trovare i passaggi giusti ed è una minaccia in zona gol. E' anche ottimo sui calci piazzati, sia corner che punizioni. È un giocatore che trova una soluzione a ogni problema. Christian porterà anche esperienza di calcio di alto livello al Club. Mi aspetto che abbia un impatto nello spogliatoio e al Training Ground".


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit