Inter

Eriksen pronto a lasciare l'Inter: può continuare a giocare, c'è l'ipotesi Ajax

Antonio Parrotto
Christian Eriksen
Christian Eriksen / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Christian Eriksen, centrocampista dell'Inter, potrebbe dire addio all'Italia per continuare a giocare. Il centrocampista danese ha giocato la sua ultima gara in Serie A il 24 maggio scorso, prima degli Europei con la Danimarca.

Secondo il Corriere dello Sport, il giocatore è destinato a lasciare l'Italia, dove non è prevista la possibilità di far giocare un atleta con un ​defibrillatore cardioverter impiantabile. In altri Paesi invece, come l'Olanda, esiste questa possibilità.

Christian Eriksen
Christian Eriksen / Marco Canoniero/GettyImages

Daley Blind ad esempio, ex Manchester United, è andato a giocare in Olanda dopo un problema simile. Per questo si parla di un possibile futuro all'Ajax (si tratterebbe di un ritorno per lui) per Christian Eriksen.

L'Inter, che lo scorso 30 giugno aveva Eriksen a bilancio ancora per ​18,3 milioni, non si metterà di mezzo, è pronta a lasciar andare il suo calciatore a titolo gratuito. In Olanda potrebbe restare ad alti livelli anche con un ICD nel corpo e farà di tutto per assecondare la volontà del calciatore. Il suo addio, a livelli economici, porterebbe un risparmio nelle casse del club di oltre 20 milioni di euro (Eriksen ha uno stipendio da 10 milioni di euro lordi all'anno fino al 2024).


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit