Ecco quando potrebbero cominciare i lavori per la costruzione del nuovo stadio della Roma a Tor di Valle

Oltre alla spinosa questione del cambio di proprietà con il club che potrebbe passare dalle mani dello statunitense James Pallotta a quelle del suo connazionale Dan Friedkin, in casa Roma a tenere banco è anche il discorso legato alla costruzione del nuovo stadio.

Conclusa la fase prettamente tecnica con la presentazione del progetto e la realizzazione della bozza finale, ora se ne aprirà un'altra di carattere burocratico e politico: il sindaco Virginia Raggi ha ricevuto tutta la documentazione relativa alla realizzazione del nuovo stadio della Roma a Tor di Valle (il testo della convenzione urbanistica, le bozze delle varie delibere e i vari allegati), documentazione che ora dovrà passare all’analisi delle varie commissioni dopo la delibera della Giunta comunale.

Virginia Raggi
Stefano Montesi - Corbis/Getty Images

Se il Comune di Roma dovesse concentrarsi sulla questione stadio da qui ai prossimi mesi, l'intero iter potrebbe concludersi entro il mese di agosto il che significa che la Regione Lazio potrebbe dare il via libera all'avvio dei lavori entro la fine dell'anno: la Roma potrebbe dunque posare la prima pietra del suo nuovo stadio a metà del prossimo anno.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Roma e della Serie A!