La Liga

È finita la telenovela Ousmane Dembelé?

Francesco Castorani
Ousmane Dembelé
Ousmane Dembelé / Steve Christo - Corbis/GettyImages
facebooktwitterreddit

Ousmane Dembelé rimane al Barça? Sembra di sì. Lo sembra da tempo in una telenovela infinita iniziata più o meno un anno fa, una trattativa per il rinnovo estenuante che sembrava dovesse concludersi il 30 giugno, ma che prosegue ancora oggi.

Il talento francese, al momento svincolato, non ha posto la sua firma su nessun contratto. Ufficialmente non ha una squadra, ma la vicenda che riguarda il suo futuro potrebbe essere finalmente giunta ad una svolta. Ieri notte è atterrato a Barcellona, atteso all'aeroporto dalla sicurezza del club, senza rilasciare alcuna dichiarazione.

Xavi lo aspetta, i tifosi aspettano di sapere se il francese continuerà con i blaugrana. Con lui sono arrivate tante valigie, ma al Barça, visti i problemi economici, la vicenda De Jong e i diversi giocatori attesi dal club, non rappresenta più l'argomento di discussione del giorno.

Se cancelliamo il suo passato e prendiamo soltanto gli ultimi 5 mesi con i blaugrana, perdere a zero un calciatore così sarebbe un danno enorme per un club in difficoltà finanziara. Ousmane Dembelé però ha 25 anni e il suo valore non si può definire soltanto in base alle recenti prestazioni, da campione assoluto nel ruolo di esterno.

Falcidiato dagli infortuni, in costante difficoltà fisica tra lesioni e ricadute, non è mai riuscito a esprimere il suo potenziale con continuità nelle 5 stagioni a Barcellona. Stando a quanto riporta transfermarkt il francese avrebbe saltato 100 gare con i blaugrana dal suo arrivo (per infortunio); una media di 20 a stagione, ovvero circa la metà.

Ousmane Dembele
Sevilla v FC Barcelona - La Liga Santander / Soccrates Images/GettyImages

In queste condizioni non è facile brillare ed affermarsi ad altissimi livelli, specialmente in una squadra spesso in difficoltà. Koeman e Xavi l'hanno spesso incensato, ma la sensazione è che gli exploit degli ultimi anni fossero così entusiasmanti anche per un calo di qualità nell'attacco del Barcellona che tra lui, Coutinho, Malcom, Griezmann, Ansu Fati, Depay, Ferran Torres, non ha mai veramente trovato l'erede di Neymar.

Ora, stando a quanto riporta il giornalista Fabrizio Romano, Ousmane Dembelé avrebbe accettato l'offerta del Barcellona, che prevede un contratto meno ricco per l'esterno ex Dortmund. Il frances numero 7 dovrà ripartire dalle volate che hanno impressionante tutto il mondo, quelle di qualche mese fa, sperando di lasciarsi alle spalle il primo ciclo con il Barça, quello degli infortuni.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit