Dzeko chiarisce il futuro: "Sono stanco di sentire parlare: io penso solo alla Roma e nient'altro"

Stefano Bertocchi
Edin Dzeko
Edin Dzeko / Luciano Rossi/Getty Images
facebooktwitterreddit

Il futuro di Edin Dzeko è all'ombra del Colosseo e a tinte giallorosse. "Sono stanco di sentire parlare di Dzeko là o Dzeko lì: io penso solo alla Roma e nient'altro" ha detto l'attaccante bosniaco ai microfoni di Sky Sport dopo la doppietta messa a segno nel 5-2 rifilato al Debrecen in amichevole dalla squadra di José Mourinho.

Edin Dzeko
Edin Dzeko / Luciano Rossi/Getty Images

Il bomber della Roma ha voluto fare chiarezza sul suo futuro dopo le tanti voci di mercato degli scorsi mesi, molte delle quali inevitabilmente legate al diverbio con l'ex tecnico Paulo Fonseca che gli aveva anche sfilato dal braccio la fascia da capitano. Ma adesso Dzeko ha le idee chiare e non si nasconde neanche pubblicamente.

Sulla squadra attuale, Dzeko ha poi aggiunto che"Siamo all'inizio, per adesso è tutto bello, ci stiamo preparando bene anche se le gambe sono ancora un po' pesanti. Siamo tutti contenti, Mourinho ci fa lavorare duro, ci dice sempre di dare il 100% e dopo gli allenamenti si scherza". Chiosa sulla presenza dei tifosi in amichevole: "Non li vedevamo da un po', ci fa un bell'effetto, speriamo che la prossima sia una stagione bella e con i tifosi allo stadio".


Segui 90min su Instagram e Twitch!

facebooktwitterreddit