Juventus

Dybala torna a disposizione, il rinnovo con la Juve può attendere: il punto

Stefano Bertocchi
Paulo Dybala
Paulo Dybala / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

L'attesa per il rinnovo di contratto in scadenza il 30 giugno 2022 continua a resistere, ma intanto la Juventus ritrova Paulo Dybala. Dopo l'infortunio che l'ha lasciato ai box nell'ultima parte del 2021, la Joya è pronta a tornare in campo e a mettersi a disposizione di Max Allegri già per il rpimo big match della stagione in programma all'Epifania contro il Napoli.

Paulo Dybala
Paulo Dybala / Jonathan Moscrop/GettyImages

I bianconeri a gennaio dovranno affidarsi anche ai colpi dell'argentino per superare un mese ricco di impegni con in calendario le sfide contro Napoli, Inter (Supercoppa italiana), Roma e Milan. Con gran parte dei tifosi juventini che sullo sfondo aspettano la famosa fumata bianca sulla questione rinnovo: si parla da tempo di un accordo ormai trovato e soltanto da formalizzare sulla base di 8 milioni di euro a stagione più 2 di bonus fino al 2026.

Secondo Calciomercato.com a Torino si aspetta solo che l'agente Antun venga riconosciuto legalmente come agente FIFA in Italia. La nuova deadline posta dalla società porta a febbraio, anche se fino ad allora tecnicamente Dybala può ricevere e ascoltare nuove proposte da altri club.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit