Inter

Dybala lascia la Juventus e va all'Inter? La Joya sarebbe perfetta per Inzaghi

Alessio Eremita
Paulo Dybala
Paulo Dybala / Alessandro Sabattini/GettyImages
facebooktwitterreddit

La lunghissima trattativa tra la Juventus e Paulo Dybala potrebbe concludersi a breve con una fumata nera. L'attaccante argentino non sta dando sicurezze sul piano fisico e la società bianconera ha deciso di non accogliere la richiesta economica avanzata dal suo entourage: c'è distanza, nonostante la volontà comune sia quella di proseguire insieme. Nell'arco dei prossimi giorni si avrà un quadro completo della situazione, con la Joya che potrebbe addirittura accordarsi con un altro club firmando un pre-contratto. In cima alla lista delle pretendenti c'è l'Inter di Simone Inzaghi, pronta ad approfittarne in vista della stagione 2022/23.

Paulo Dybala, Marcelo Brozovic
Paulo Dybala, Marcelo Brozovic / Marco Luzzani/GettyImages

Al di là degli aspetti burocratici, Dybala sarebbe perfetto per la filosofia di gioco del tecnico nerazzurro che ha sempre affiancato al centravanti un numero 9 di qualità capace di esaltare i valori della coppia. Un po' come testimoniato dal ruolo di Alexis Sanchez e Joaquin Correa all'interno dello scacchiere interista. Ne è convinta La Gazzetta dello Sport: "La densità sulla trequarti è il motivo vincente se in campo ci sono giocatori abili negli spazi stretti: Dybala, in questo, è un maestro. E in fondo, l’ottimo momento che sta vivendo Sanchez - non poi così lontano per caratteristiche dall'argentino - è la miglior risposta possibile all'ipotesi Dybala. In nerazzurro si sentirebbe a casa: ecco perché Marotta fa bene a inseguirlo".


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit