Due top team (e due offerte) per Bentancur: la Juve alza il muro

Emilio Andreoli/Getty Images

Classe 1997, ma già importantissimo nello scacchiere tattico della Juventus. Sia l'anno scorso con Max Allegri, sia nella stagione appena terminata con Maurizio Sarri. Rodrigo Bentancur rappresenta uno dei veri capolavori di Fabio Paratici, che lo ha preso dal Boca Juniors nel 2017 per una cifra quasi irrisoria (9,5 milioni di euro) se si pensa al valore attuale del centrocampista, oltre 50 milioni di euro, su cui però c'è il 50% sulla futura rivendita da versare agli Xeneizes.

Rodrigo Bentancur
Juventus v AS Roma - Serie A | Jonathan Moscrop/Getty Images

Così importante che ha già rinnovato il suo contratto con i bianconeri circa un anno fa. Ma Rodrigo Bentancur piace davvero a tutti: molto difficile trovare un giocatore così giovane e continuo, capace anche di interpretare più ruoli. Dodici mesi fa ci ha provato l'Atletico Madrid su precisa indicazione di Diego Simeone, ma Paratici lo blindò con il rinnovo. Questa estate, invece, è stato il turno del Barcellona che ha provato ad inserirlo prima nell'operazione Arhur (ma sarà Miralem Pjanic ad andare in blaugrana) e poi con altre pedine di scambio, tra cui si vociferava anche il nome di Ousmane Dembelé, poi smentito.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juve e della Serie A!