Mondiali 2022

Dove vedere Belgio-Marocco: canale TV e streaming, orario, news e pronostici

Andrea Gigante
Belgio
Belgio / Clive Brunskill/GettyImages
facebooktwitterreddit

Nonostante la brutta prestazione, il Belgio è riuscito a portare a casa i primi 3 punti del suo Mondiale. Nel secondo impegno, i Red Devils dovranno vedersela con il Marocco, che all'esordio è riuscito a fermare sullo 0-0 i vicecampioni croati.

Il calcio d'inizio di Belgio-Marocco, gara valida per la seconda giornata del gruppo F, è alle ore 14:00 (ore italiane) di domenica 27 novembre.

Dove si gioca Belgio-Marocco

  • Città: Doha
  • Stadio: Al Thumama Stadium
  • Data e ora del calcio d'inizio: domenica 27 novembre, ore 14:00
  • Arbitro: Ramos

Dove si può vedere Belgio-Marocco in TV in Italia

Belgio-Marocco sarà visibile in esclusiva su Rai2 tramite Smart TV, console (PS4, PS5 o XBOX One), in diretta streaming su tablet e smartphone grazie all'app di RaiPlay o direttamente su browser tramite il proprio PC.

Canali TV: Rai 2
Streaming: RaiPlay

Dove si può vedere Belgio-Marocco in TV in Svizzera?

  • Canale TV e streaming: SRG SSR

Dove si può vedere Belgio-Marocco in TV in Spagna?

  • Canali TV e streaming: Mediapro, RTVE

Dove si può vedere Belgio-Marocco in TV negli Stati Uniti?

  • Canali TV e streaming: FOX Broadcasting Company e FOX Sports, Telemundo

I precedenti

  • Belgio: 2 vittorie
  • Marocco: 1 vittoria
  • Pareggi: 0

Forma attuale - Qatar 2022

  • Belgio: V
  • Marocco: P

Le novità in casa Belgio

Squadra che vince non si cambia: è questo il diktat di Roberto Martinez, che all'Al Thumama Stadium riproporrà lo stesso undici della sfida con il Canada. Spazio dunque a Courtois tra i pali, con Dendoncker, Alderweireld e Vertonghen a comporre la linea a tre. Le fasce saranno presidiate da Meunieur e Carrasco, mentre Witsel e Tielemans faranno legna in mezzo al campo. Con Lukaku ancora out, l'attacco sarà affidato a Batshuayi, che potrà contare sul supporto di Eden Hazard e De Bruyne.

La probabile formazione del Belgio contro il Marocco

BELGIO (3-4-2-1): Courtois; Dendoncker, Alderweireld, Vertonghen; Meunier, Witsel, Tielemans, Carrasco; De Bruyne, E. Hazard; Batshuayi. Commissario tecnico: Roberto Martinez.

Le novità in casa Marocco

Il pareggio con la Croazia ha confermato le buone sensazioni attorno ai ragazzi di Regragui, che affronterà il Belgio a viso aperto schierando i suoi con un propositivo 4-3-3. Il tridente vedrà agire Ziyech a destra, Boufal a sinistra e En-Nesyri in mezzo. A gestire le operazioni a metà campo sarà Amrabat, autore di una prestazione magistrale contro Modric e compagni. Il Ct potrebbe dover fare a meno di Mazraoui, uscito acciaccato all'esordio mondiale. La corsia di sinistra vedrà dunque Attiat-Allah partire dal primo minuto. Ovvie invece le presenze di Bounou in porta e Hakimi largo a destra.

La probabile formazione del Marocco contro il Belgio

MAROCCO (4-3-3): Bounou; Hakimi, Saiss, Aguerd, Attiat-Allah; Ounahi, S. Amrabat, Amallah; Ziyech, En-Nesyri, Boufal. Commissario tecnico: Hoalid Regragui.

Belgio-Marocco, il pronostico

Dobbiamo abituarci all'idea di un Belgio meno frizzante rispetto a quello degli scorsi anni. I suoi eroi sono un po' in là con gli anni, ma nonostante la perdita di brillantezza, ne hanno sicuramente guadagnato in termini di esperienza. Brutti da vedere ma efficaci, sembra l'esatto opposto della squadra di Regragui, che può vantare tanti giocatori interessanti ma forse non ancora abbastanza cattivi per vincere partite simili.

Pronostico: 2-0

facebooktwitterreddit