Inter

Doppio assist e geometrie: la risposta di Barella al rosso di Madrid

Giovanni Benvenuto
Nicolo' Barella
Nicolo' Barella / Giuseppe Cottini/GettyImages
facebooktwitterreddit

L'Inter ha annichilito il Cagliari nell'ultimo match casalingo di Serie A. I nerazzurri hanno rifilato un poker al club sardo grazie alle reti di Lautaro Martinez (doppietta), Calhanoglu e Alexis Sanchez. Nella serata magica di San Siro da sottolineare anche la risposta di Nicolò Barella.

Il centrocampista era uscito anzitempo dal rettangolo verde durante la sfida di Champions League contro il Real Madrid dopo un cartellino rosso, e ieri sera ha scacciato le critiche ricevute nei giorni scorsi grazie a un doppio assist (il primo a Sanchez, il secondo a Lautaro) che attesta non solo la continuità di prestazioni ma anche l'importanza vitale nel mosaico tattico di Simone Inzaghi.

In una gara mai stata in discussione Barella ha dato spettacolo: non solo i due inviti al gol ma anche una straripante grinta, però non culminata con un sigillo quando nei minuti finali Cragno ha tolto al nerazzurro la ciliegina sulla torta a una prova sontuosa.

Nicolo' Barella
Nicolo' Barella / Giuseppe Cottini/GettyImages

I numeri non mentono: Barella finora ha inanellato otto assist in campionato stando a quanto riferito dal portale Transfermarkt, e l'esame di ieri superato a pieni voti dimostra la sua inamovibilità dal campo oltre a un eccellente affiatamento con i compagni di reparto Marcelo Brozovic e Hakan Calhanoglu.

L'espulsione di Madrid contro il Real sembra ormai acqua passata, con l'Inter che si coccola il suo "goniometro" sulla mediana. Due assist, reattivo, lucido e semplicemente irrestistibile. Barella, con una reazione da "Toro rosso", ha risposto così.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit