Napoli

Domenichini: "Napoli squadra di qualità. Spalletti? Avrà qualcosa da dire"

Andrea Gigante
Domenichini
Domenichini / MB Media/GettyImages
facebooktwitterreddit

Finisce 3-0 tra Napoli e Bologna nel posticipo della decima giornata di Serie A. Un gran gol di Fabian Ruiz e una doppietta su rigore di Insigne riportano i partenopei in vetta alla classifica, alla pari col Milan. Luciano Spalletti era squalificato, quindi al termine del match è stato Marco Domenichini a intervenire ai microfoni di DAZN. Ecco le parole del vice allenatore:

Lorenzo Insigne, Matteo Politano, Dries Mertens, Fabian, Giovanni Di Lorenzo
Il Napoli dopo il 3-0 sul bologna / Francesco Pecoraro/GettyImages

Il Napoli è la squadra più forte mai allenata da Spalletti?
"Non si può dire se è la più forte o no, è una squadra di qualità. Siamo ancora alla decima giornata, è presto per dire se possiamo combattere per certi obiettivi. I ragazzi però ce la stanno mettendo tutta per raggiungere quei livelli. Poi si vedrà".

Il pressing alto
"Abbiamo tanta convinzione nel fare le cose. Anche gli allenamenti ci danno fiducia. Quando c'è il risultato poi viene tutto più facile".

Cosa c'è da migliorare?
"Ci sono dei giocatori che possono fare più cose, ma possiamo sempre migliorare sotto ogni aspetto. Soprattutto nella gestione del pallone: oggi eravamo un po' lenti e macchinosi. C'è da lavorare, ma dobbiamo concentrarsi sulla partita che abbiamo tra due giorni. Il lavoro non manca".

Spalletti è soddisfatto della vittoria?
"Non l'ho visto, ma mi auguro che sia contento. So che avrà qualcosa da dire perché anche nelle partite migliori c'è sempre qualche aspetto da analizzare".


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit