La Liga

Disastro Eibar, in Liga vanno Valladolid e Almeria in una serata incredibile

Francesco Castorani
Umar Sadiq
Umar Sadiq / Quality Sport Images/GettyImages
facebooktwitterreddit

Sembrava fatta e invece l'Eibar va ai Playoff di Segunda per la lotta all'ultimo posto promozione rimasto. Una stagione e un finale che ha dell'incredibile per i baschi, virtualmente in Liga per 28 giornate su 42. Festeggiano Almeria e Valladolid che con 81 punti riconquistano la Primera Division, gli andalusi 7 anni dopo l'ultima volta e i pucelanos di Ronaldo a un anno dalla retrocessione.

Cosa è successo?

C'è stato un momento, reso incredibile dalla contemporaneità delle tre partite, in cui l'Eibar era automaticamente in Liga. Il pareggio al Santo Domingo di Alcorcon dei baschi, quello dell'Almeria in casa del Leganes e la vittoria (3-0) del Valladolid in casa con l'Huesca, ponevano tutte e tre le squadre in vetta a quota 81 punti.

Se fosse finita in questo modo sarebbe rimasto fuori dalle prime due piazze l'Almeria, e anche in quel caso, avremmo potuto parlare di disastro. Al novantesimo la situazione era questa: a Valladolid pregavano che il risultato rimanesse invariato, ad Almeria che segnasse una tra Eibar e Alcorcon. Il gol è arrivato e ha reso felici entrambe. Cross di Hugo Fraile e gol di Giovanni Zarfino per mandare i baschi al tappeto e ai playoff, in pieno recupero.

Un dramma creato e deciso interamente dalla più insospettabile tra le squadre di Segunda: l'Alcorcon ultimo in classifica e già retrocesso da diverse giornate. Il pareggio per 1-1 alla penultima contro l'Almeria (sempre targato Zarfino) e la vittoria nell'ultimo turno contro l'Eibar hanno regalato ad anadalusi e pucelanos una gioia incredibile. Stanno vivendo ben altre emozioni invece Garitano e il suo Eibar che hanno pochi giorni per curare la cicatrice rimediata e provare a tatuarci sopra la promozione tramite playoff.

Le semifinali inizieranno il 2 giugno e si concluderanno il 6, per poi disputare con la stessa formula (andata e ritorno) la Finale Playoff. L'Eibar, terza classificata con due risultati su tre nei 120 minuti, affronterà il Girona, mentre dall'altra parte del tabellone combatteranno Las Palmas e Tenerife, rispettivamente quarta e quinta forza del campionato. In Spagna mancano ancora un paio di settimane per l'ultimo verdetto della stagione.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit