Milan

Derby Together: il Milan riempie (virtualmente) San Siro in occasione della stracittadina contro l'Inter

Mattia Gruppioni
Derby Together
Derby Together /
facebooktwitterreddit

In occasione del 228° Derby della Madonnina, che andrà in scena in un'usuale pomeriggio di febbraio, alle ore 15 di domenica 21 febbraio, il club rossonero ha programmato un'interessante ed importante iniziativa, tanto per sostenere Pioli ed i suoi ragazzi quanto per assistere il progetto di Fondazione Milan, i cui obiettivi principali sono dati dall'appoggio ed il sostegno alle persone maggiormente colpite dalla crisi portata dalla pandemia.

Derby Together, riempiamo San Siro!
Questo il messaggio e lo slogan lanciato dalla società per raccogliere gli oltre 500 milioni tifosi del Diavolo provenienti da tutto il mondo: questi, infatti, avranno l'opportunità di comprare, in maniera del tutto virtuale, i biglietti per la partita contro l'Inter e l'intero incasso dell'evento verrà devoluto a Fondazione Milan ed al suo progetto Assist, per aiutare le vulnerabili persone afflitte dal punto di vista socio-economico dalle conseguenze che ha importato il Covid. Il vice-presidente onorario del club, Franco Baresi, si è così esposto sul progetto: "Derby Together è un'importante iniziativa che mostra la vicinanza del Milan ai suoi milioni di tifosi, nonché mette ancora più in mostra come il calcio sia uno sport di squadra: ecco, il Milan è pronto a sostenere, assieme ai suoi supporters, i più bisognosi in questo momento di difficoltà."

I sostenitori del Milan, dunque, registrandosi su MyMilan, saranno in grado di comprare il loro biglietto virtuale e potranno vincere ricchi premi ed esperienze alternative. Registrandosi sulla piattaforma, potranno godere della visuale dello stadio, scegliere il settore a loro più congeniale e comprare il loro ticket: riceveranno dunque, prima del match di Domenica, direttamente a casa, il loro Derby Pack, composto da un biglietto celebrativo in formato digitale, una carta di ringraziamento ed un portachiavi personalizzato del Milan. L'iniziativa, valida dall'11 al 22 febbraio, prevede come premi finali una maglietta autografata ed indossata durante il Derby, un volo a Dubai offerto dalla compagnia Emirates, Gift Cards targate PUMA ed anche la possibilità di aver un incontro-saluto con le grandi leggende del mondo Milan.

Tornando al progetto Assist, di Fondazione Milan, questo oltre che l'ausilio nei confronti dei più bisognosi, prevede anche la costruzione di uno spazio contro lo spreco e la perdita di cibo a Milano, dove il cibo avanzato e che sarebbe destinato alla discarica verrà raccolto e redistribuito ai bambini nella fascia d'età compresa tra gli 0 ed i 6 anni. A tal proposito, il Segretario Generale di Fondazione Milan, Rocco Giorgianni, si è dichiarato orgoglioso del programma, affermando come "la fondazione si stia dimostrando sempre più vicina ai più poveri ed alla comunità in generale, con occhio di riguardo alle persone affette da crisi socio-economica del momento".


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.

facebooktwitterreddit