Demiral scontento per il minutaggio: 'ultimatum' alla Juve. I bianconeri fissano il prezzo

Antonio Parrotto
Merih Demiral, Juve
Merih Demiral, Juve / Jonathan Moscrop/Getty Images
facebooktwitterreddit

Merih Demiral è scontento alla Juventus? La bomba arriva dai turchi di Fanatik: il giocatore classe '98 non è felice del minutaggio in questo primo anno e mezzo di Juve (condizionato anche dagli infortuni) e sarebbe pronto a valutare l'addio.

Demiral in stagione ha giocato 458 minuti in Serie A e 225 in Champions, cominciando le partite contro Barcellona, Dinamo Kiev, Crotone, Verona, Spezia, Lazio e Cagliari, per un totale di quasi 700 minuti in stagione.

Merih Demiral, Juve
Merih Demiral, Juve / Jonathan Moscrop/Getty Images

Le offerte non mancano. Interessate Real Madrid, Atletico Madrid, Liverpool, Leicester e Tottenham. Ma difficilmente la Juve lo lascerà andare. Il club bianconero infatti sembra aver fissato un prezzo attorno ai 50 milioni di euro, allontanando di fatto le pretendenti. La Juventus su di lui ha fatto un investimento e, a meno di clamorose sorprese (o clamorose offerte), non ci saranno novità dal mercato di gennaio. C'è l'Europeo all'orizzonte e anche per questo Demiral è indossidatto. In questa situazione però c’è da considerare l’alto livello della concorrenza e il recente infortunio, la sua scontentezza non era attesa in questo momento. Il calendario intasato di gennaio però può dare una mano alla Juve e a Pirlo.


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.

facebooktwitterreddit