Juventus

Del Piero: "Mi voleva il Real Madrid, ma ho scelto la Juventus"

Andrea Gigante
Alessandro Del Piero
Alessandro Del Piero / DAMIEN MEYER/GettyImages
facebooktwitterreddit

Ieri sera il Bernabeu è stato il teatro di una magica notte di Champions League. A sfidarsi sono stati i padroni di casa del Real Madrid e il Chelsea campione in carica. Nonostante il 3-1 dell'andata, i Blancos hanno faticato più del previsto, trovando la qualificazione solo dopo i tempi supplementari.

La partita è stata trasmessa anche su Sky; in particolare, a raccontarla c'era Alessandro Del Piero, uno che da calciatore ha calcato e trionfato nello stadio della capitale spagnola. Proprio Del Piero, nel corso della trasmissione, ha rivelato però di essere stato vicino al Real Madrid, ma di aver resistito alle lusinghe per rimanere alla Juventus. Leggiamo le sue parole (fonte: ilbianconero).

Juventus' forward Alessandro Del Piero k
Del Piero al Bernabeu / PIERRE-PHILIPPE MARCOU/GettyImages

Sulla standing ovation al Bernabeu
"Emozionante nel 2008? Lo è stata, questo stadio mi ha regalato una grande vittoria con due gol ma soprattutto la standing ovation del pubblico avversario. È anche vero che ho perso varie volte qui. La gente è calda, sempre".

Vicino al Real
"Non sono mai stato così vicino, in alcuni momenti potevo essere più lontano dalla Juve, momenti particolari, ma non ho rimpianti e ho scelto di restare sempre. Questo stadio è un ambiente unico, così come l'Old Trafford, ma ho fatto la mia scelta".


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit