Inter

De Vrij e il futuro incerto: offerte, rinnovo e ipotesi di svincolo. Il punto

Stefano Bertocchi
Stefan De Vrij
Stefan De Vrij / Giuseppe Bellini/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il futuro di Stefan de Vrij resta da decifrare. Come noto, il difensore olandese ha ancora un solo anno di contratto con l’Inter e nelle idee del club nerazzurro figura tra i possibili sacrificabili, soprattutto perché c’è da far spazio a Gleison Bremer

Il punto è che al momento non ci sono offerte per il classe ’92 al quale un anno fa era stato promesso un rinnovo fino al 2025 che è stato poi ‘bloccato’ dalle ultime politiche portate avanti da Suning. Secondo quanto appurato da FcInterNews.it, la situazione al momento è in stand-by, con la dirigenza nerazzurra spera che in un giro di difensori in Europa possa nascere un interesse che possa portare ad un'offerta concreta. Va precisato che De Vrij, a meno di chiamate da grandi club europei, rimarrebbe volentieri all'Inter. 

“Proprio per questo attendeva da tempo il prolungamento del contratto. E nel caso il discorso non venisse riattivato, esiste la concreta possibilità che De Vrij rimanga a Milano fino al termine dell'attuale contratto, 30 giugno 2023, per poi scegliere da svincolato la nuova destinazione”, si legge su FCIN.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit