Serie A

De Siervo: "Stiamo trasformando la Lega Serie A in una media company". I dettagli

Alessio Eremita
Luigi De Siervo
Luigi De Siervo / Vincenzo Lombardo/Getty Images
facebooktwitterreddit

Lega Serie A e FIGC stanno portando avanti il progetto legato alla creazione di una media company, che inizierà con la creazione di una sede centralizzata a Lissone, in provincia di Monza, nella sede di El Towers. Come riportato dal Corriere della Sera, il primo passo riguarda la sala VAR centralizzata, già oggetto di test nel weekend scorso: gli arbitri si sono posizionati nelle dodici singole stanze per sezionare i fotogramma di tutti i match della giornata di campionato. Il tutto coordinato all'interno di una sala di supervisione. In un'altra zona verranno poi confezionate le immagini delle gare e distribuite ai broadcaster DAZN, Mediaset, Sky e Rai che hanno acquistato i diritti televisivi.

Two men prepare the Serie A setup with the new logo during...
Serie A / Insidefoto/Getty Images

Questo il commento di Luigi De Siervo, amministratore delegato della Lega Calcio: "Il processo di trasformazione della Lega in una media company è in corso. Se finora abbiamo dimostrato di essere autosufficienti nella produzione delle gare, l’ultimo passo che ci manca è la distribuzione delle immagini ai broadcaster. E poiché la maggior parte dei costi per allestire questa struttura sono già stati scaricati sugli operatori di mercato, siamo pronti dal 2024 a vendere noi direttamente le gare. Quattro milioni e mezzo di italiani si stanno abituando a vedere il calcio in streaming: fra tre anni la Lega avrà la facoltà di vendere a tutte le piattaforme che lo chiederanno le immagini delle gare".


Segui 90min su Instagram e Twitch!

facebooktwitterreddit