Juventus

De Ligt-Juve, prende quota l'ipotesi prolungamento: i motivi

Giovanni Benvenuto
Matthijs de Ligt
Matthijs de Ligt / Gabriele Maltinti/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Juventus sembrerebbe essere alle prese con la questione dei rinnovi contrattuali: oltre a Paulo Dybala ci sarebbe anche quello di Matthijs de Ligt. Il contratto dello stopper allenato da Massimiliano Allegri scade nel 2024, ma nonostante questo la dirigenza dellaVecchia Signora vorrebbe rispedire al mittente i rumour di mercato.

De Ligt è assistito da Mino Raiola. Le parole del procuratore del difensore avevano spaventato tutta la tifoseria ma adesso i piani sarebbero cambiati. Secondo le ultime indiscrezioni riportate dal quotidiano Tuttosport potrebbero essere tre i motivi che avrebbero convinto De Ligt a restare a Torino: il primo sarebbe quello di essere al centro del progetto, date anche le assenze di Bonucci e Chiellini. Il secondo: il cambio di marcia della Juve in campionato. E infine il terzo: l'arrivo di Vlahovic, che ha sicuramente contribuito ad alzare il tasso tecnico della squadra.

Matthijs de Ligt
Matthijs De Ligt / Aitor Alcalde/GettyImages

La Juve adesso vorrebbe correre ai ripari: De Ligt è sicuramente una delle colonne portanti del club. Alla Continassa non ne vogliono sapere almeno per ora di una cessione, e per le ragioni citate in precedenza la firma sul nuovo contratto potrebbe non più essere un miraggio. "Quello che ha detto Raiola risale a tre mesi fa, tante cose possono cambiare", tre mesi...forse l'arco di tempo che ha convinto l'olandese ad abbracciare ancora il progetto bianconero.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit